Caparezza parla del nuovo album "Contento di registrare nella mia città"

Musica

Il rapper sta registrando parte del suo prossimo album alla Cittadella degli Artisti di Molfetta. "La amo e sono molto legato alla mia città” ha dichiarato

Caparezza al lavoro sul nuovo album. Il rapper sta registrando parte del nuovo disco alla Cittadella degli Artisti di Molfetta, come ha dichiarato lui stesso in una nota.

Caparezza, lavori in corso alla Cittadella degli Artisti di Molfetta

approfondimento

Caparezza, le 5 canzoni più conosciute

Caparezza, pseudonimo di Michele Salvemini, è nato e residente a Molfetta. Per questo motivo ha deciso di iniziare a lavorare al suo nuovo album proprio “a casa”, anche approfittato del lockdown(LO SPECIALE GLI AGGIORNAMENTI LA MAPPA). "Sono contento di aver potuto registrare nella mia città e soprattutto di aver abitato con la mia musica uno spazio culturale 'dimenticato' in questo momento" ha spiegato il rapper 47enne in una nota. Caparezza sta lavorando al Laboratorio Urbano comunale da 1.600 metri quadrati coperti, dotato di un cinema-teatro, uno spazio espositivo, un coworking, un bar, e ovviamente uno studio di registrazione.

"Questo luogo ci ha permesso di fare registrazioni di ensemble e anche delle batterie in tutta sicurezza, mantenendo il giusto distanziamento. Tutti i professionisti coinvolti hanno fatto il tampone prima di iniziare a lavorare insieme. Io amo e sono molto legato alla mia città – ha spiegato ancora il rapper - non ho mai sentito la necessità di spostarmi per via del mio mestiere. I dischi si possono fare benissimo anche in Puglia. E alla Cittadella di Molfetta ho trovato una professionalità impeccabile".

Caparezza, il nuovo album

approfondimento

Caparezza annuncia i lavori per il nuovo album

L'annuncio di un nuovo album è arrivato direttamente dal rapper lo scorso 9 ottobre. “Ciao a tutti. Come di consueto faccio uno strappo al silenzio nel giorno del mio compleanno” ha scritto in un post, in cui è rappresentata una confezione in legno, tipica da collezione di bottiglie di vino, con la scritta “Capawine”. “Ne approfitto per informarvi che non ho appeso il microfono al chiodo ma sto lavorando al mio nuovo album da mesi. Purtroppo non posso rivelarvi nient’altro ma abbiate pazienza e state tranquilli, brinderemo a tempo debito”.

Il nuovo album di inediti arriva a quattro anni di distanza dall’uscita di “Prisoner 709”. Negli ultimi due anni ci sono state solo collaborazioni, come quella nell’album “Server Sirena” dei Linea 77 dove duetta con Hell Raton in “Play & Rewind”. Lo abbiamo ritrovato con “Su I Generi(s)” di Cristian Mad Dopa e Francesco Libretta, brano per raccogliere fondi a favore della Heal Onlus per la ricerca contro il glioma pontino intrinseco diffuso. A febbraio 2019 ha partecipato all’album “Tenebra è la notte ed altri racconti di buio e crepuscoli” di Murubutu, dove è apparso nel brano Wordsworth. È di qualche mese dopo il featuring con Clementino nell'album “Tarantelle” dell'ex giudice di The Voice Senior, con il quale ha duettato nel brano “Babylon”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.