Achille Lauro e Annalisa, fuori il video di "Jingle Bell Rock"

Musica

Prosegue la proficua collaborazione tra i due artisti. Il brano fa parte del disco “1920 – Achille Lauro & the Untouchable Band”

Natale porta con sé, come al solito, un gran numero di duetti. È così possibile ascoltare, come da tradizione, intriganti versioni di classici senza tempo. In Italia ci hanno pensato Achille Lauro e Annalisa. I due hanno cantato “Jingle Bell Rock”, brano inserito dal rapper nel suo disco “1920 – Achille Lauro & the Untouchable Band”.

Disponibile anche il videoclip ufficiale, totalmente in bianco e nero, ambientato in un jazz club che richiama l’America degli anni ’20. Achille Lauro e Annalisa servono i clienti. Il primo è un barman e la seconda è una cameriera. Sul palco, invece, la band si scatena e a cantare sono dei bambini. Un lui e una lei che si alternano al microfono, raffigurando proprio i due artisti. Una versione moderna e vintage allo stesso tempo.

Achille Lauro e Annalisa, la collaborazione continua

La nuova versione di “Jingle Bell Rock” non fa che consolidare la collaborazione tra Achille Lauro e Annalisa. Il classico di Natale rappresenta infatti il gradino successivo di un rapporto professionale che ha saputo stupire i fan e intrigarli. 

approfondimento

Elodie annuncia "This Is Elodie x Christmas EP": info e tracklist

Il tutto ha avuto inizio sul palco del Festival di Sanremo. I due hanno infatti cantato “Gli uomini non cambiano”, strappando applausi all’Ariston con un’interpretazione struggente. A ciò si aggiunge “Sweet Dreams”, contenuto in “1990”. Una coppia artistica affiatata, della quale il pubblico attende con ansia i nuovi progetti.

1920 – Achille Lauro & the Untouchable Band

Il 4 dicembre 2020 è stato pubblicato “1920 – Achille Lauro & the Untouchable Band”. Un side project che pone la parola fine (per ora?) alla trilogia dell’omaggio al passato, dopo “1990” e “1969 – Achille Idol Rebirth”.

Un omaggio a un’America che non esiste più, quella di inizio Novecento, tra paillettes, swing, gessati, gangster italo-americani e un sound inconfondibile. Un totale di otto tracce, tra inediti e nuove versioni di classici proposti in salsa jazz. 

approfondimento

Il regalo che vuoi, canzone di Natale per Save The Children: il testo

Tra le cover vi sono “My Funny Valentine”, “Tu vuo’ fa’ l’americano” e “Jingle Bell Rock”. Ecco invece i titoli degli inediti: “Piccola Sophie”, Pessima” e “Chicago”. Tra le riedizioni vi sono invece “Cadillac 1920” e “Bvlgari Black Swing”.

Un progetto che vede partecipazioni importanti e variegate, che pescano a piene mani nel panorama italiano. Si va da Gigi D’Alessio a Izi e Gemitaiz, fino ad Annalisa. Ecco il commento di Lauro al suo progetto: “Sono tornato del tutto cambiato da questo viaggio negli anni ’20. La mia concezione del fare musica è stata stravolta. Tutto ciò che pensavo prima ora è capovolto. Agli inizi mi concentrato sulla mia ossessione di seguire da vicino ogni minimo dettaglio del lavoro. Oggi, grazie a questa trilogia, ho capito che è stato tutto soltanto l’entrée di quanto sto per proporre”.

Spettacolo: Per te