Ariana Grande è l'artista con il maggior numero di primi posti in America nel 2020

Musica

Matteo Rossini

©Getty

Ariana Grande, classe 1993, è diventata la prima artista a conquistare il gradino più alto del podio della prestigiosa US Billboard Hot 100 con il debutto di tre singoli

La stella del pop continua inarrestabile il suo momento d’oro. Dopo gli straordinari consensi ottenuti grazie alle collaborazioni Stuck With U con Justin Bieber e Rain On Me con Lady Gaga, la voce di Thank U, Next ha messo a segno un nuovo importante traguardo.

Ariana Grande: il nuovo traguardo della popstar

approfondimento

Ariana Grande parla di Positions: "Non riesco a smettere di piangere"

 

Dopo lunghi mesi di attesa, Ariana Grande ha annunciato a sorpresa l’arrivo del nuovo progetto discografico pubblicando come anticipazione il singolo Positions.

 

Il brano ha immediatamente conquistato il pubblico grazie anche al video ufficiale che vede la cantate alla Presidenza degli Stati Uniti d’America; al momento il filmato conta più di sessanta milioni di visualizzazioni su YouTube.

approfondimento

Ariana Grande mostra il dietro le quinte del video di Positions

Parallelamente, il brano ha scalato le classifiche in ogni angolo del pianeta consegnando ad Ariana Grande importanti traguardi, tra questi un primato sul suolo a stelle e strisce. Infatti, Positions ha debuttato al primo posto della prestigiosa classifica US Billboard Hot 100 rendendo la cantante l’unica artista ad aver collezionato tre debutti nel 2020.

Ariana Grande: il successo

approfondimento

Ariana Grande, è uscito il nuovo singolo Positions: il testo

 

Nel corso degli anni Ariana Grande, classe 1993, si è imposta come un vero e proprio fenomeno mediatico conquistando pubblico e critica. Singolo dopo singolo la popstar (FOTO) ha inanellato un successo dietro l’altro vendendo milioni di copie in tutto il mondo, tra i suoi brani più popolari troviamo One Last Time, Dangerous Woman, Into You, No Tears Left To Cry e 7 Rings.

 

 

Per quanto riguarda gli album, spicca Sweetener, premiato alla sessantunesima edizione dei Grammy Awards nella categoria Best Pop Vocal Album.

Spettacolo: Per te