Achille Lauro, escono il nuovo album 1990 e il video di Scat Men con Ghali e Gemitaiz

Musica

Matteo Rossini

L'artista alza ancora di più il livello lanciando un disco che mescola sapientemente differenti elementi musicali

Prendete brani iconici della musica dance anni ’90, aggiungete la firma di uno dei cantanti più rivoluzionari del panorama discografico italiano, mescolate con artisti ospiti in grado di amalgamarsi alla perfezione con la sua voce e arrangiate il tutto in maniera rivoluzionaria, il risultato è 1990.

Achille Lauro: il viaggio negli anni ’90

 

Poche ore fa Achille Lauro ha pubblicato il nuovo progetto discografico che mira a far ballare il pubblico riscrivendo anche i canoni della musica pop. Dal disco di debutto Achille Idol-Immortale alla definitiva affermazione mediatica con le due partecipazioni al Festival di Sanemo, negli anni la voce di Me ne frego si è imposto con prepotenza sulla scena conquistando consensi da parte del pubblico e della critica.

 

Ora, l’artista ha deciso di alzare ancora di più l’asticella con l’album 1990 che si schiude con il singolo omonimo che riprende la celebre Be My Lover dei La Bouche e certificato disco d’oro nel Bel paese.

Achille Lauro: fuori il video di Scat Men

approfondimento

Il Comune di Milano risponde ad Achille Lauro per il poster censurato

 

Tuttavia, le sorprese non sono finite qui, infatti pochi minuti fa Achille Lauro ha pubblicato il video ufficiale di Scat Men che vanta la presenza di Ghali e Gemitaiz per la produzione di DardustDIVAGod Tribe e Marnik.

 

Il video del singolo vede come protagonisti i tre artisti in versione animata in un mondo caratterizzato dal visual anticipato nei giorni scorsi da Achille Lauro attraverso alcuni post sul suo profilo Instagram.

 

Presenti rimandi a elementi caratterizzanti dell’ultimo decennio dello scorso millennio, tra questi Britney Spears.

 

Per quanto riguarda le altre collaborazioni del disco, troviamo Annalisa, Alexia, Capo Plaza, Massimo Pericolo e Benny Benassi.

Spettacolo: Per te