Lady Gaga, il viaggio verso Chromatica è concluso: "This is my dance floor"

Musica

Matteo Rossini

E' uscito il nuovo album destinato a entrare nella storia della musica. Il pianeta Chromatica è libero, vivo e pieno di colori. I primi arrivati hanno celebrato la vita danzando 

“Questo è il mio dancefloor, ho combattuto per lei”. Lady Gaga ha mantenuto la promessa. A mezzanotte Mother Monster ha imbarcato i bagagli dei passeggeri sul volo in partenza da Babylon diretto a Chromatica, nessuna perturbazione in viaggio e grande felicità all’arrivo.

Lady Gaga: il viaggio verso Chromatica

 

Nelle interviste precedenti la distribuzione del brano, Stefani Joanne Angelina Germanotta ha parlato della voglia di realizzare un album esclusivamente dance con lo scopo di far ballare, sudare e scatenare il pubblico in attesa di poterlo tornare a fare insieme, la realtà ha superato le aspettative.

CHROMATICA: È IL MOMENTO DI IMBARCARE I BAGAGLI

 

Nelle scorse settimane la voce di Born This Way ha preparato il pubblico al viaggio su Chromatica dando un’anticipazione del pianeta dove ‘il tempo e la distanza non esistono’ e in cui ‘nessuna cosa è più grande dell’altra’ mostrandone l’ambientazione e le vibrazioni grazie al singolo Stupid Love e al video ufficiale che ha presentato il visual caratterizzante della sesta era della cantante.

 

Sette giorni fa Lady Gaga ha deciso di mandare in visibilio il pubblico distribuendo a sorpresa Rain On Me, l’esplosiva collaborazione con Ariana Grande che ha ottenuto un riscontro stratosferico conquistando le classifiche in ogni angolo del pianeta; la ciliegina sulla torta è il video ufficiale che ha riportato il pubblico ai tempi dei dischi Art Pop, The Fame e Born This Way.

 

Se tutto sembrava ormai pronto per l’uscita dell’album, ecco l’ultima grande sorpresa: Sour Candy con le Blackpink, distribuito inaspettatamente giovedì 28 maggio. Risultato? La canzone ha raggiunto la vetta della classifica iTunes in oltre cinquanta nazioni.

CHROMATICA: IL VOLO È DECOLLATO

 

Dopo questo check-in dei passeggeri a suon di dance, Lady Gaga è salita alla guida dell’aereo per un volo destinato a rimanere nella storia della discografia.

 

Il viaggio, dalla durata di circa 43 minuti, si divide in tre atti, segnati da altrettanti interludi che preparano il pubblico a quanto segue.

 

L’apertura della prima parte è assegnata ad Alice che mette subito le cose in chiaro, i brani successivi sono Stupid Love e Rain On Me che preparano il campo a Free Woman e Fun Tonight, siamo solo alla fine della prima parte ma siamo già quasi senza energie.

 

Arriviamo all’interludio Chromatica II che lascia il campo a 911, il passaggio è al momento uno degli elementi più amati dai fan, tocca poi a Plastic Doll che continua inesorabile il viaggio tra suoni dance, elettronici e caratteristici degli anni ’90, troviamo poi la collaborazione con le Blackpink, Enigma e Replay che ci lasciano senza fiato.

 

È il momento della terza e ultima parte, se pensavamo di poter respirare un po’, ci sbagliavamo di grosso. Sine From Above con Elton John è la perla del disco, un brano inaspettato che lascia senza parole, 1000 Doves ci fa spogliare di tutto e Babylon ci accompagna nella discesa sul pianeta Chromatica.

 

Nessuna ballad, solo canzoni dance, un viaggio all’insegna dell’amore e della ricerca di sé stessi, benvenuti su Chromatica, qui è tutto bellissimo.

 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.