Vasco Rossi in concerto, 5 curiosità sui tour precedenti

Musica

Matteo Rossini

Vasco Rossi si prepara a conquistare l'estate 2020, in attesa delle cinque date imperdibili, scopriamo insieme alcune curiosità sui suoi tour precedenti.

Quando si tratta di musica live, Vasco Rossi non ha eguali. Nelle ultime ore il rocker di Zocca ha conquistato i media grazie alla risposta esplosiva da parte del pubblico per i concerti del 2020. Infatti, nel giro di sole ventiquattro ore, l’artista è riuscito a vendere oltre 250.000 biglietti dimostrando ancora una volta la sua iconicità.

La prossima estate Vasco Rossi porterà il suo “Non Stop Live” in quattro città italiane per infiammare il pubblico con i brani che hanno riscritto la storia della musica italiana. L’artista si esibirà il 10 giugno alla Visarno Arena in occasione del Firenze Rocks, il 15 giugno all’area Expo di Milano per gli i-Days, il 19 giugno al Rock in Roma e il 26 giugno all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola, inoltre, a queste tappe si è appena aggiunta una nuova data, ovvero quella del 20 giugno al Circo Massimo così da soddisfare l’enorme richiesta di biglietti.

In attesa di vedere Vasco Rossi, scopriamo insieme cinque curiosità sui suoi tour precedenti.

Una nave personalizzata

Il 18 e 19 giugno 2019 Vasco Rossi ha portato la sua musica a Cagliari realizzando per l’occasione una nave personalizzata e brandizzata così da accompagnare i fan ai due attesi appuntamenti musicali.

Un record mondiale

Nel 2017 Vasco Rossi è stato protagonista di un record internazionale, infatti il Modena Park 2017 è diventato il concerto con il maggior numero di spettatori paganti a livello mondiale grazie agli oltre 225.000 biglietti emessi.

Concerti romani

Nel 2016 Vasco Rossi ha raggiunto un nuovo record per il maggior numero di date consecutive allo Stadio Olimpico di Roma grazie ai quattro concerti del Vasco Live Kom '016 che ha accolto oltre 200.000 persone nella Città Eterna.

1977: l’inizio

In oltre quattro decenni Vasco Rossi ha dominato le classifiche imponendosi come uno dei più grandi e importanti artisti nella storia della musica, ma quando si è svolta la sua prima esibizione? Stando a quanto emerso online, la prima performance sarebbe avvenuta nel giugno 1977.

Non solo Italia

Nel corso degli anni Vasco Rossi ha portato la sua musica in giro per l’Europa toccando numerose nazioni, tra le quali Svizzera, Francia, Belgio, Regno Unito, Germania, Olanda e Lussemburgo.
 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.