Vasco Rossi, il nuovo singolo è "Se ti potessi dire"

Il 25 ottobre arriva “Se ti potessi dire”, nuovo brano di Vasco Rossi. In programma anche un doppio album e il film di “Vasco Non Stop Live”

 È “Se ti potessi dire” il nuovo singolo di Vasco Rossi in arrivo il 25 ottobre. “Ottobre è il mese della mia ultima nuova canzone! Non vedo l’ora che l’ascoltiate”, con queste parole il rocker ha annunciato il nuovo brano che sarà accompagnato da un video diretto da Pepsy Romanoff. Si tratta dell’ennesima collaborazione con il regista che ormai da circa 4 anni segue e racconta la carriera di Vasco Rossi. Una piccola anteprima della canzone è stata pubblicata sui social attraverso un trailer tra le storie della pagina Facebook e sul profilo Instagram. Il titolo del brano in realtà si conosce da anni e a parlare dell’esistenza di questa canzone è stato lo stesso Vasco Rossi. Qualche mese fa lo stesso artista aveva dato qualche anticipazione in merito postando un enigmatico messaggio sui social: “Anticipazione estiva! ..un nuovo pezzo in arrivo?.. tra gitanti festanti. Uscirà in autunno La mia ultima canzone. È il riassunto della mia vita, una sintesi. Anche una confessione (forse dovrei citare, con le dovute proporzioni, le Confessioni di Jean-Jacques Rousseau o di sant’Agostino per intenderci). E un decalogo. Quello che mi ha sempre guidato fin qui. Insomma, una canzone definitiva. Il mio popolo la apprezzerà molto. E dopo chi vivrà vedrà”.

Le parole sul nuovo brano

Sempre sui social Vasco Rossi aveva raccontato: "Quando mi sono svegliato dalla Grande Morte del 2011, quando mi sono ritrovato dentro una situazione di malattia, in un viaggio che neanche pensavo fosse possibile, che neanche riuscivo a immaginare, ho cominciato a vedere la realtà con occhi diversi e a dare a tutto un nuovo ordine». E poi continua «Oggi ho cambiato vita e abitudini. Mi piace guardarmi intorno e avere cura di me. Non dedico più tutte le mie energie a scrivere canzoni.  Per questo ogni volta dico: «Questa è la mia ultima canzone», perché se poi non ne vengono più, amen, ne ho già scritte tante. Ho già dato. Naturalmente non sarà così, ma la prossima canzone che uscirà in autunno potrebbe essere davvero l’ultima. Del resto non ha più senso oggi pensare agli album. La musica la ascoltiamo in modo diverso, una canzone qua, una là, con Spotify. Al limite, poi, uno può raccoglierle in un album antologico, ma si ragiona per singoli. Oggi funziona così».

Album, film e tour

Si tratta dell’ennesima notizia che riguarda il cantautore e che fa da anticipazione all’uscita del film e del doppio album. A fine novembre infatti arriverà al cinema la pellicola cinematografica che racchiude 2 anni di Vasco Non Stop Live. In tutto sono stati 18 i concerti di Vasco Rossi e oltre 900 mila le persone che hanno assistito al grande spettacolo. Il 6 dicembre invece arriva il doppio album/dvd del Record dei 6/6 concerti a San Siro “VNSL2019”. Un progetto discografico che celebra i sei concerti sold out di Vasco Rossi allo stadio San Siro di Milano. Infine lo stesso Vasco Rossi ha comunicato ai fan sui social anche alcune novità riguardanti i prossimi spettacoli dal vivo. Il rocker ha infatti annunciato il “Vasco non stop festival 2020”, confermando la sua presenza al Firenze Rocks e a Imola. «È stata dura, ma alla fine ho convinto il mio promoter» con questa frase Vasco Rossi torna così ad Imola dopo i concerti tenuti all’autodromo nel 1998, nel 2001 e nel 2005. All’epoca il rocker si esibì per il glorioso Heineken Jammin’ Festival, uno dei principali festival musicali italiani ed europei. Intanto le indiscrezioni parlano anche di una partecipazione dei Pearl Jam al festival che si terrà ad Imola. Essendo Live Nation il promoter sia di Rossi che dei Pearl Jam, nonché l'organizzatore dell'ormai scomparso Jammin' Festival, aumentano le possibilità che questa ipotesi diventi concreta. Tante le indiscrezioni anche per quanto riguarda il nuovo tour del 2020.