"Don't Call Me Angel" di Ariana Grande, Miley Cyrus e Lana Del Rey: il video

Miley Cyrus Ariana Grande
@Getty Images

È stato pubblicato il video di "Don't Call Me Angel", singolo di Ariana Grande, Miley Cyrus e Lana Del Rey per la colonna sonora del film "Charlie's Angels"

Lana Del Rey, i cinque singoli più belli Miley Cyrus, da Hannah Montana ad oggi Ariana Grande, le cinque canzoni da conoscere

Ha già raggiunto oltre 3 milioni di visualizzazioni il video di “Don’t Call Me Angel”, il nuovo brano di Ariana Grande, Miley Cyrus e Lana Del Rey. Presente in tutte le tendenze delle ultime ore ha letteralmente travolto il web grazie alla presenza delle tre stelle internazionali.  Il brano fa parte della colonna sonora del film diretto da Elizabeth Banks e che uscirà negli Stati Uniti il 15 novembre 2019. Nella pellicola sono presenti la stessa regista, ma soprattutto Kristen Stewart, Naomi Scott ed Ella Balinska che interpreteranno rispettivamente Sabina Wilson, Elena Houghlin e Jane Kano. Si tratta del terzo film della serie sul girl power e che arriva dopo le due pellicole che avevano come protagoniste Drew Barrymore e Cameron Diaz.

"Don't Call Me Angel", il video

Il video di “Don’t Call Me Angel” è stato annunciato su Twitter dalla stessa Elizabeth Banks e ricalca lo stile del film “Charlie’s Angels”. Ariana Grande, Miley Cyrus e Lana Del Rey sono le protagoniste e appaiono con delle ali da angelo intente però a dimostrare tutta la loro forza. La canzone mette al centro il girl power e il videoclip rispecchia appieno il significato del testo.  La prima ad apparire è Ariana Grande, vestita di bianco e all’interno di quella che sembra la dimora delle Charlie’s Angels. Miley Cyrus invece si trova in una palestra e al centro di un ring mette ko un uomo che viene poi legato e imbavagliato. L’ultima ad apparire è Lana Del Rey, la sua presenza rallenta vistosamente la scena che la vede all’interno di un sorta di centro di controllo con tutte le tecnologie a disposizione delle Charlie’s Angels. Il video si chiude con tutte e tre le popstar, vestite di nero mentre ballano e banchettano. Al termine della canzone, arriva anche Elizabeth Banks che richiama le ragazze perché non si tratta della loro casa e che devono tornare a lavoro. 

I progetti delle tre popstar

Ariana Grande ha prodotto insieme ai suoi collaboratori l’intera colonna sonora del film “Charlie’s Angels”. Un’esperienza che ha entusiasmato la cantante che si è detta grata di aver potuto cogliere questa opportunità. All’interno della colonna sonora c’è spazio anche per “Got Her Own”, un brano inedito della stessa Ariana Grande ed eseguito per la prima volta durante il concerto di Washington insieme a Victoria Monet. Intanto l’album “Thank U, Next” continua ad ottenere uno strepitoso successo di critica e pubblico. Per Miley Cyrus si avvicina invece la pubblicazione del nuovo album, anticipato dal singolo “Slide Away”. Il nuovo progetto discografico si chiamerà “She is Miley” e arriverà in autunno. Infine Lana Del Rey ha da poche settimane rilasciato l’album “Norman Fucking Rockwell!”. I primi due singoli sono stati “Mariners Apartment Complex” e “Venice Bitch”, atipica traccia che sfiora i 10 minuti di durata. Il terzo singolo estratto dall’album è la ballad “Hope is a dangerous thing for a woman like me to have – but I have it”, mentre a giugno Lana Del Rey ha condiviso sul suo profilo Instagram un frammento della title track.