Victoria Silvstedt, la carriera da cantante

Inserire immagine
@Getty Images

Nel corso della sua carriera Victoria Silvstedt ha pubblicato un album dal titolo "Girl On the Run ". Scopriamo insieme il percorso da popstar della bellezza svedese.

Victoria Silvstedt, la foto che ha fatto impazzire i social

Victoria Silvstedt è una delle donne più sexy del mondo. Nel corso della sua carriera la bellezza svedese ha fatto girare la testa a milioni di persone, tuttavia non tutti sanno che la ragazza non è soltanto una modella, una conduttrice e un’attrice, bensì nel suo passato c’è anche una carriera da cantante.

L’esplosione mediatica di Victoria avviene nel 1993 quando rappresenta il paese scandinavo al concorso di Miss Mondo, la sua sensualità fa centro portando la Svezia tra le prime dieci nazioni classificate, il resto è storia. Victoria sfila sulle passerelle di tutto il mondo, recita in numerosi film e prende parte a svariati programmi televisivi, ma nel 1999 debutta anche come cantante.

Victoria Silvstedt: il debutto con “Girl On The Run” e il singolo “Hello Hey”

Siamo alla fine del vecchio millennio, Victoria ha venticinque anni e decide di tentate la carriera da popstar. Il suo disco di inediti si intitola “Girl On The Run” e contiene dodici inediti, tra i quali il brano che da cui trae il nome l’album e che vede la collaborazione di Andreas Carlsson che vanta lavori con alcuni dei più grandi nomi della discografia mondiale, tra questi Britney Spears, Ricky Martin, Backstreet Boys, Lindsay Lohan, Hilary Duff. Il primo singolo estratto è “Hello Hey" che raggiunge la settima posizione dei brani più venduti in Svezia.
 

Victoria Silvstedt: “Rocksteady Love" feat. Turbo B

Il secondo brano lanciato è “Rocksteady Love" che vanta la presenza di Turbo B, autore della canzone. L’album ottiene un ottimo riscontro in patria tanto da raggiungere la ventisettesima posizione. Parallelamente alla pubblicazione dei singoli, Victoria lancia anche i video ufficiali in cui ironia e sensualità si amalgamano alla perfezione.

Victoria Silvstedt: “Party Line”

Il terzo e ultimo singolo estratto è “Party Line”. La canzone di Victoria (qui potete trovare tutte le sue foto più belle) mantiene le sonorità dei brani precedenti strizzando l’occhiolino al pop e alla musica dance.