The Haunting of Sharon Tate: il trailer con Hilary Duff protagonista

Inserire immagine
Immagine tratta dal trailer

Hilary Duff interpreterà l'attrice tragicamente scomparsa in una delle pagine più sconvolgenti della cronaca nera. The Haunting of Sharon Tate verrà distribuito negli Stati Uniti a partire dal 5 aprile 2019.

The Haunting of Sharon Tate, la prima FOTO di Hilary Duff

Una delle storie più terribili dell’ultimo secolo, a 50 anni dall’evento che sconvolse l’opinione pubblica di tutto il mondo, Hilary Duff riporterà sullo schermo il tragico omicidio di 10050 Cielo Drive in cui persero la vita Sharon Tate, Wojciech Frykowski, Jay Sebring Abigail Folger e Steven Parent 

Era il 9 agosto 1969 quando la setta capitanata da Charles Manson si rese protagonista di una delle pagine più sconvolgenti della cronaca nera dell’ultimo secolo: l’uccisione efferata di cinque persone tra le quali la giovane e promettente attrice, assassinata all’ottavo mese di gravidanza. La notizia fece il giro del mondo e a mezzo secolo di distanza rimane ancora oggi una delle pagine più terribili del mondo dorato di Hollywood.

The Haunting of Sharon Tate è stato diretto da Daniel Ferrand e vede Hilary Duff impegnata anche come produttrice esecutiva. La pellicola verrà distribuita negli Stati Uniti a partire dal 5 aprile 2019, non si hanno ancora dettagli su un’eventuale uscita sul mercato europeo. Nel cast troviamo Jonathan Bennett, noto soprattutto per il ruolo di Aaron Samuels in Mean Girls, Lydia Hearst e Pawel Szajda.
Il film ripercorrerà gli ultimi tragici giorni di vita dell’attrice basandosi su alcune affermazioni fatte un anno prima da Sharon in cui dichiarava che la sua morte sarebbe avvenuta per mano di una setta satanica.

Hilary Duff premiata per la sua interpretazione

Pochi giorni fa l’attrice è stata premiata come miglior attrice protagonista per l’interpretazione della moglie del regista Roman Polański all’Hollywood Reel Independent Film Festival che ha assegnato anche altri due premi al film: miglior film horror e miglior regia. Il trailer, pubblicato su YouTube il 4 febbraio 2019, ha già ottenuto oltre 50.000 visualizzazioni.

Anche Quentin Tarantino ricorderà Sharon Tate

Tuttavia, The Haunting of Sharon Tate non sarà l’unico film del 2019 che ripercorrerà la storia dell’uccisione dell’attrice, infatti il 16 luglio 2019 uscirà anche il nuovo film di Quentin Tarantino Once Upon a Time in Hollywood, titolo utilizzato al momento per il lancio nel mercato americano. Il film del regista di Pulp Fiction conterà su un cast formato dai alcuni dei più grandi attori di Hollywood, infatti troveremo ad esempio Margot Robbie nei panni di Sharon Tate, Leonardo Di Caprio in quelli di Rick Dalton, Brad Pitt nel ruolo di Cliff Booth e Al Pacino in quello di Marvin Shwarz; nel cast anche Luke Perry, Dakota Fanning, Zoë Bell e Tim Roth.