Katy Perry: i 5 video più belli

Inserire immagine
@Getty Images

Katy Perry è tra le più grandi e influenti icone pop di sempre. La cantante ha riscritto la storia della musica con brani e video che hanno scalato le classifiche di tutto il mondo.

Katy Perry colpevole di plagio per "Dark Horse", dovrà risarcire il rapper Flame Taylor Swift con Katy Perry nel video di 'You Need To Calm Down'

Katy Perry, classe 1984, ha rivoluzionato il mondo della discografia con uno stile unico che l’ha resa una delle più grandi e influenti icone pop mai esistite.
La popolarità di Katheryn Elizabeth Hudson, questo il suo nome all’anagrafe, esplode nel 2008 con il singolo “I Kissed a Girl”, il resto è praticamente storia della musica. La cantante conquista pubblico e critica con testi accattivanti, sound originali e video elaborati.

Uno dei punti di forza di Katy Perry è sicuramente la capacità di realizzare video musicali spettacolari, ovvero dei veri e propri fenomeni mediatici che supportano i brani nella scalata verso le posizioni più alte delle classifiche di tutto il mondo.

"I Kissed a Girl" (2008)

"I Kissed a Girl” è il brano che fa conoscere Katy (qui le foto del suo outfit a pois sulla Hollywood Walk of Fame)  in tutto il mondo. Siamo nel 2008 e la cantante mostra subito tutta la sua irruenza con un singolo dal testo provocatorio e un video che esalta sensualità e bellezza. Il mondo del pop è pronto per essere stravolto.

"Firework" (2010)

Il singolo viene estratto come terzo singolo dall’album “Tennage Dream” vendendo oltre sette milioni di copie soltanto negli Stati Uniti d’America. Il video, girato a Budapest, è stato diretto dal regista Dave Meyers che ha lavorato con tutti i più grandi artisti al mondo, tra questi Anastacia, Britney Spears, Rihanna, Ariana Grande, Fergie, Jennifer Lopez, Hilary Duff e Mariah Carey.

Il video è un inno alla libertà di espressione, all’amore e alla voglia di vivere. Al momento il filmato conta oltre un miliardo di visualizzazioni su YouTube.

"Roar" (2013)

Bella, solare e sicura di se stessa. “Il video di “Roar” mostra Katy al massimo della sua bellezza. Il filmato mescola momenti ironici a sequenze in cui la cantante lancia messaggi positivi al pubblico. Il filmato contra oltre 2.800.000.000 di visualizzazioni su YouTube.

"Bon Appétit" (2017)

Il disco “Witness” ha segnato una svolta nella carriera di Katy Perry che ha optato per suoni più dark a discapito del pop dei primi dischi. Il brano “Bon Appétit” è una canzone che rimane in testa sin dal primo ascolto. Il filmato racconta un mondo dispotico in cui la cantante passa da vittima di una cena a carnefice.

"Never Really Over" (2019)

“Never Really Over” è l’ultimo singolo della cantante che ha deciso di tornare verso quel sound che in passato le ha regalato grandi successi. Ancora una volta Katy Perry non ha eguali in quanto a visual, il risultato finale è stupendo. Da vedere assolutamente.