Nek: il nuovo singolo è "Alza la radio"

Inserire immagine
@Getty Images

"Alza la radio " è il nuovo singolo di Nek  che si prepara a conquistare le classifiche estive con un brano che fa venir di voglia di ballare  al primo ascolto.

Nek ieri e oggi: ecco com'è cambiato Risorgimarche 2019: tra gli ospiti Marco Mengoni e Nek

Nek è pronto per conquistare le classifiche italiane. Il nuovo singolo “Alza la radio” è un’esplosione di pop e arrangiamenti coinvolgenti che fanno subito venir voglia di ballare.

La canzone ha guadagnato immediatamente commenti positivi da parte del pubblico. Il cantante (qui le foto di Nek ieri e oggi: ecco com’è cambiato) si prepara a concorrere per il titolo di tormentone dell’estate italiana insieme agli altri grandi nomi della musica come Marco Carta, Tiziano Ferro e Baby K.

“Alza la radio”: il video ufficiale

Poche ore fa Filippo Neviani, questo il suo nome all’anagrafe, ha pubblicato anche il video ufficiale della canzone che ha subito riscosso commenti positivi da parte del pubblico tanto da superare 10.000 visualizzazioni su YouTube nel giro di poche ore.

Il video vede protagonista il cantante e tre ragazze, una per ogni parte della canzone, a cui l’artista dedica delle strofe. Nek ci regala una bellissima rappresentazione dell’universo femminile fatto di risvegli in attesa di una chiamata, risalite dopo cadute e tanta voglia di vivere.

Nek: una carriera fatta di grandi successi

La grande esplosione mediatica di Nek, classe 1972, arriva nel 1997 con il brano “Laura non c’è” che catapulta il cantante nell’Olimpo della musica italiana. Il singolo riscuote un grandissimo successo trainando le vendite dell’album “Lei, gli amici e tutto il resto” che vende centinaia di migliaia di copie, in Italia il disco supera 600.000 copie, in Spagna si attesta sulle 300.000, in Messico arriva a 100.000 e in Austria, Svizzera e Argentina supera le 25.000.

Negli anni successivi Nek mette a segno un successo dietro l’altro imponendosi come uno degli artisti di maggio rilievo degli ultimi decenni grazie a dischi come “In due”, “Le cose da difendere” e “Nella stanza 26”.

L’ultimo lavoro del cantante “Mi farò trovare pronto” è stato pubblicato nel febbraio del 2019 in concomitanza con la sua partecipazione al Festival di Sanremo.