Concerto del Primo Maggio 2019: come arrivare, orari e le info utili

Ambra Angiolini
@Getty Images

Concerto del Primo Maggio 2019: tutte le informazioni utili e il programma della giornata

L’appuntamento per il Concertone è sempre più vicino: andrà in scena nel pomeriggio di mercoledì primo maggio, come sempre sul palco allestito in piazza di San Giovanni in Laterano, il classico Concertone per la festa dei lavoratori. In attesa della scaletta delle esibizioni, ecco le informazioni utili e il programma completo della giornata.

Concerto del Primo Maggio 2019: come arrivare

Essendo il concerto organizzato all’interno di piazza di San Giovanni in Laterano, l’intera zona compresa tra viale Carlo Felice, la stessa piazza e via Emanuele Filiberto sarà chiusa al traffico, con la conseguente deviazione dell’abituale percorso degli autobus. Per questo il consiglio al pubblico è quello di raggiungere la piazza servendosi della linea della metropolitana, scendendo alla fermata di Manzoni o di Re di Roma, entrambe a circa 500 metri dalla piazza. La fermata della metropolitana di piazza San Giovanni, infatti, ovviamente sarà chiusa per l’intera giornata.

Concerto del Primo Maggio 2019: le info utili

L’inizio dell’evento è in programma per le 15, ma la musica dovrebbe iniziare a suonare solo un’ora dopo. Visti le imponenti misure di controllo in programma, il consiglio è quello di arrivare ai varchi d’accesso alla piazza con un certo anticipo, per evitare di sostare in coda a concerto iniziato. I primi ad alternarsi sul palco saranno i musicisti emergenti, vincitori del concorso #1M Next, che consentirà a tre artisti (solisti o gruppi) di esibirsi al Concertone. La musica proseguirà fino a mezzanotte. Come da tradizione, il Concerto del Primo Maggio 2019 sarà completamente gratuito. Per consentire a chiunque di godersi lo spettacolo nel migliore dei modi, ai lati del palco saranno posizionati due maxi schermi. Nell’area saranno inoltre allestiti dei bagni chimici.

Concerto del Primo Maggio 2019: gli artisti in programma

La scaletta delle esibizioni degli artisti al Concerto del Primo Maggio 2019 sarà comunicata solo nella tarda mattinata del 30 aprile. Saranno tantissimi i musicisti che si alterneranno sul palco. Molto nutrita la quota sanremese, grazie a Daniele Silvestri (ci saranno anche Rancore e Manuel Agnelli, quest’ultimo accompagnato da Rodrigo d’Erasmo), i genovesi Ex-Otago, il rapper Ghemon, Motta, i Negrita, Achille Lauro e gli Zen Circus. La quota talent show sarà rappresentata invece da Anastasio, vincitore dell’ultima edizione di X Factor. Il nome di spicco del Concertone 2019 è senz’altro quello di Noel Gallagher, che arriverà sul palco di piazza San Giovanni insieme agli High Flying Birds. Tra le promesse mantenute della nuova generazione, contiamo i Canova, Bianco feat. Colapesce, Carl Brave, i Coma_Cose, Gazzelle e il rapper Ghali. Tra i nomi su cui poter puntare sempre, invece, i Subsonica. E ancora ci saranno i Pinguini Tattici Nucleari, l’Orchestraccia, Omar Pedrini, Lemandorle, i La Rua, La Rappresentante di Lista, La Municipàl, Izi, Fulminacci, i Fast Animals and Slow Kids, gli Eugenio in via Di Gioia, Eman e Dutch Nazari. A condurre l’edizione di quest’anno, dopo il successo del 2018, sarà ancora la coppia composta da Lodo Guenzi (leader de Lo Stato Sociale) e Ambra Angiolini.