Festival di Sanremo: le pagelle della seconda serata

Musica

Matteo Rossini

Ieri sera dodici artisti hanno presentato nuovamente i loro in brani in gara sul palco del Teatro Ariston. Chi vincerà la 69° edizione del Festival di Sanremo? Speciale Sanremo 2019

Nella seconda serata della 69° edizione del Festival di Sanremo abbiamo assistito all’esibizione di dodici dei ventiquattro brani in gara quest’anno. Infatti, nella serata di ieri, soltanto la metà degli artisti si è esibita nuovamente sul palco del Teatro Ariston, l'altra metà lo farà questa sera sottoponendosi al giudizio della Sala Stampa il cui voto avrà un’incidenza pari al 30%.


Achille Lauro “Rolls Royce”

Per la seconda serata Achille Lauro ha scelto un outfit total black e occhialini a specchio, perfetti per il suo stile. Dopo il debutto di ieri, l’artista sembra molto più a suo agio sul palco dimostrando di che pasta è fatto.

Canzone: 8 - al secondo ascolto vien voglia di saltare sul divano per cantarla 
Esibizione: 8 - molto a suo agio ed è bello vedere a Sanremo uno stile sulla carta lontano dal palco del Teatro Ariston
Look: 8 - centrato

Einar “Parole nuove”

Nella prima serata ha fatto molto bene dimostrando di non temere un palco così importante nonostante la giovanissima età e anche ieri sera Einar ha continuato sulla buona strada. La canzone cattura, tanto, e il beat moderno ne aumenta la magia.

Canzone: 9 - confermata la bellezza al secondo ascolto
Esibizione: 9 - non teme il palco, da stimare
Look: 10 - dopo il look perfetto di ieri sera, Einar continua ha optare per uno stile elegante ma giovanile, perfetto

Il Volo - “Musica che resta”

Sarebbe stato più bello vederli coinvolgere maggiormente il pubblico.

Canzone: 7 - perfetta per il Festival di Sanremo
Esibizione: 6 - non ha esaltato a dovere la canzone
Look: 5 - finalmente un look che non prevede lo smoking, ma forse un po’ troppo sportivi

Arisa “Mi sento bene”

Ammirare Arisa in questo mood positivo è davvero una gioia. Nella parte iniziale della canzone l’artista si è persa per un attimo nel testo ma vederla poi riprendersi e dimostrare di cosa è capace a livello vocale è stato bellissimo. Leonessa.

Canzone: 7 - radiofonica
Esibizione: 9 - un leonessa da palcoscenico
Look: 9 - dal total white al total black, elegantissima anche ieri sera

Nek - “Mi farò trovare pronto”

Il secondo ascolto aiuta tantissimo la canzone di Filippo, risentendola è ancora più esplosiva.

Canzone: 9 - una bomba che esploderà nelle radio
Esibizione: 8 - adrenalinica
Look: 9 - elegantissimo con pantalone nero e giacca a righe

Daniele Silvestri - “Argentovivo”

Sarebbe riduttivo definire toccante il testo del brano poiché è molto di più. L’esibizione prende ma forse Daniele avrebbe potuto fare ancora di più. Per il look avrei optato per qualcosa di un filino più elegante, alla fine Sanremo è sempre Sanremo!

Canzone: 8 - emozionante
Esibizione: 7 - può fare ancora di più
Look: 5 - speriamo in qualcosa di elegante nelle prossime serate

Ex-Otago “Solo una canzone”

La strofa è un crescendo che sembra voler esplodere nel ritornello, cosa che però purtroppo non accade. Elegantemente standard per Sanremo, performance un po’ sottotono.

Canzone: 6 - nella media
Esibizione: 6 - nella media anche l'esibizione
Look: 7 - nel loro stile

Ghemon “Rose viola”

La canzone è una sinuosa melodia che arriva alla testa e se ne impossessa. La voce di Ghemon dirige perfettamente la melodia.

Canzone: 8 - magnetica
Esibizione: 7 - cattura
Look: 7 - peccato soltanto per il cappotto lungo color cammello

Loredana Bertè - “Cosa ti aspetti da me”

Al termine dell’esibizione tutto il pubblico del Teatro Ariston si è alzato in piedi per tributarle una standing ovation, questo fa già comprendere tutto. Una bellissima e potentissima Loredana al massimo splendore.

Canzone: 10 - da standing ovation
Esibizione: 10 - tutta la grinta della cantante è esplosa prepotentemente sul palco
Look: 9 - continua con lo stile della prima serata e fa benissimo

Paola Turci - “L’ultimo ostacolo”

Paola Turci continua a dimostrare il suo sconfinato talento. Il miglior outfit della serata e una performance sentita. Bellissima.

Canzone: 8 - ancora più bella al secondo ascolto
Esibizione: 8 - sempre emozionante
Look: 10 - decisamente il miglior look della serata

Negrita “I ragazzi stanno bene”

Praticamente perfetti nel loro stile, ma non così incisivi.

Canzone: 6 - nello standard del Festival di Sanremo
Esibizione: 6 - non esplodono come potrebbero
Look: 6 - seguono il loro stile standard, nulla di più purtroppo

Federica Carta e Shade - “Senza farlo apposta”

Anche per questa seconda serata Federica Carta e Shade hanno optato per uno stile elegante ma allo stesso tempo giovanile, perfetti. La canzone cattura.

Canzone: 8 - il ritornello entra subito in testa
Esibizione: 8 - affiatati
Look: 9 - bellissimi da vedere

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.