Francesco Mandelli, non solo Cops 2: i film da vedere con l'attore

Cinema

In attesa di vedere l'attore di nuovo protagonista nei panni di Benny the Cop nella produzione Sky Original in prima assoluta lunedì 6 e 13 dicembre su Sky Cinema Uno, ecco tutte le sue pellicole da non perdere

Ne ha fatta di strada, Francesco Maria Mandelli, classe 1979, da quando faceva da spalla ad Andrea Pezzi a MTV, diventando noto al pubblico dell’epoca con il soprannome di Non Giovane (o, abbreviato, Nongio). Oggi Francesco è un apprezzatissimo attore, conduttore televisivo e radiofonico e anche regista, e di recente è stato protagonista assieme a una serie di capacissimi colleghi di Cops – Una banda di poliziotti, produzione Sky Original in due episodi diretti da Luca Miniero.


Ora il nostro eroe sta per tornare nei panni del mitico Benny the Cop, agente del commissariato di Apulia che prende il suo mestiere fin troppo sul serio, in Cops 2 – Una banda di poliziotti, in prima assoluta lunedì 6 e 13 dicembre su Sky Cinema Uno (e disponibile anche in streaming su NOW e On Demand).


In attesa di vederlo di nuovo vestire la divisa da poliziotto, ecco i migliori film con Francesco Mandelli.

 

Tutto su Cops - Una banda di poliziotti

I 5 (+1) migliori film di Francesco Mandelli

Tutti gli uomini del deficiente (1999)

approfondimento

Cops 2, il cast: è il turno di Francesco Mandelli e Giulia Bevilacqua

L’esordio al cinema di Francesco Mandelli avviene a 20 anni tondi tondi nel film “allstar” diretto dalla mitica Gialappa’s Band. Con lui sul set, fra gli altri, Aldo, Giovanni e Giacomo, Claudia Gerini, Maurizio Crozza, Fabio De Luigi, Zuzzurro e Luciana Littizzetto. Il film racconta di Leone Stella (Arnoldo Foà), proprietario di una rinomata multinazionale produttrice di videogiochi, che annuncia di voler lasciare la sua fortuna a qualcuno che si chiami come lui. Convoca allora i suoi omonimi Leone Stella (e Stella Leone) e li fa partecipare a un bizzarro test: chi supererà una serie di prove ispirate ai suoi videogiochi diventerà il suo erede.


Manuale d’amore (2005)

Giovanni Veronesi chiama a sé Francesco Mandelli per recitare la parte di Dante nel film a episodi Manuale d’amore, che racconta quattro diverse storie di passione e tradimento. Fanno parte del cast anche Carlo Verdone, Silvio Muccino, Sabrina Impacciatore, Jasmine Trinca, Sergio Rubiny, Margherita Buy e Anita Caprioli.

I soliti idioti – Il film (2011)

approfondimento

Cops - Una banda di poliziotti, l'intervista a Francesco Mandelli

Dalla fortunatissima serie tv I soliti idioti, in cui Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio interpretano una serie di personaggi al limite dell’assurdo, viene tratto anche un film in cui viene riversata tutta la comicità dell’irriverente duo. Al centro della vicenda narrata ci sono i personaggi di Ruggero e Gianluca De Ceglie, padre e figlio interpretati dagli stessi Francesco e Fabrizio. L’anno successivo esce il sequel I 2 soliti idioti.


Pazze di me (2013)

Fausto Brizzi vuole Mandelli come protagonista in questa fortunata commedia del 2013, incentrata sul personaggio di Andrea Morelli, unico figlio maschio di una famiglia tutta al femminile. A causa della madre e delle sorelle, tutte le relazioni sentimentali di Andrea naufragano. Al punto che quando incontrerà una nuova, promettente ragazza di nome Giulia, dovrà scegliere fra lei e la famiglia.

La solita commedia – Inferno (2015)

approfondimento

Cops 2, le new entry nel cast: da Gaia Messerklinger a Tullio Solenghi

Il terzo passaggio cinematografico dei Soliti idioti vede Francesco Mandelli esordire alla regia accanto all’allora socio Fabrizio Biggio e a Martino Ferro. Da allora Mandelli dirigerà altre due pellicole: Bene ma non benissimo e Appena un minuto. Nel film, l’Inferno è in subbuglio perché la “struttura” non è equipaggiata per accogliere i peccatori moderni ed è quindi richiesto un aggiornamento. Per ovviare al problema, viene inviato sulla Terra Dante Alighieri, che assieme a un ragazzo di nome Demetrio Virgilio dovrà catalogare i peccatori di oggi, in un vero e proprio compendio dei vizi moderni.


Bonus: Cops – Una banda di poliziotti

Non si può ovviamente non citare, nel novero dei migliori film di Francesco Mandelli, la prima avventura in due puntate dei poliziotti protagonisti di Cops. Nel commissariato di Apulia, gli agenti (tra i quali figura anche il già citato Benny the Cop interpretato da Mandelli) trascorrono le loro giornate al limite della noia, perché nel tranquillo paesino pugliese non avvengono crimini. Guidati dall’esperto commissario Cinardi, i poliziotti si inventeranno un espediente per evitare che la loro sede venga chiusa per “manifesta inutilità”: saranno loro stessi a commettere i reati che provvederanno poi a sventare.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.