Spider-Man: No Way Home, Tom Holland nella foto dal set

Cinema

Il terzo capitolo della saga arriverà al cinema il 17 dicembre 2021. Film cruciale della Fase 4 del MCU

“Spider-Man: No Way Home” è di certo la pellicola più attesa della nuova fase del MCU. Un titolo che si prepara a fornire al pubblico un bel po’ di elementi sui quali ragionare. Sarà ricco di personaggi, presenti e passati. Dal trio composto da Peter, MJ e Ned a Electro e Octopus, interpretati nuovamente da Jamie Foxx e Alfred Molina.

approfondimento

Spider-Man: No Way Home sarebbe ispirato al fumetto "Happy Birthday"

Sul web spopolano le teorie dei fan in merito a questa terza pellicola, che sembra possa chiudere un ciclo. Le riprese, intanto, sono terminate, con Tom Holland, Zendaya e Jacob Batalon al centro di una foto di fine produzione. Ciò che salta subito agli occhi è l’aspetto del protagonista, che sembra davvero conciato male. Stando al trucco di scena sul suo volto, deve aver fronteggiato una battaglia ben più complessa di quella contro Mysterio di “Far From Home”. 

Spider-Man: No Way Home, cosa sappiamo

approfondimento

Spider-Man: No Way Home, il nuovo costume di Tom Holland: FOTO

Tante le ipotesi su “Spider-Man: No Way Home”, film cruciale della Fase 4 Marvel. Tutti attendono con ansia l’annuncio ufficiale (che potrebbe non giungere affatto) relativo alla presenza di Tobey Maguire e Andrew Garfield. Le tre versioni cinematografiche dell’arrampicamuri potrebbero ritrovarsi sullo stesso set, anche se nessuno è stato in grado di ottenere anche un solo scatto nel corso delle riprese. 

approfondimento

I migliori film da vedere a marzo

Un tweet, però, potrebbe aver erroneamente “annunciato” la presenza di Garfield sul set. Lo stunt-double dell’attore, William Spencer, ha taggato lo stuntman di Tom Holland. Così come in “Spider-Man: un nuovo universo”, il protagonista potrebbe ritrovarsi a confrontarsi con altre versioni dell’uomo ragno, provenienti da altre dimensioni.

Una modifica sostanziale alla trama del ciclo fumettistico “Happy Birthday”, al quale “No Way Home” potrebbe essere ispirato. Si tratta di una delle storie più appassionanti della saga, creata da Straczynski e John Romita Jr.

Doctor Strange dovrebbe avere un ruolo cruciale nella prossima pellicola, consentendo a Peter Paker di muoversi tra differenti dimensioni, invece di viaggiare nel tempo come nel fumetto. “Happy Birthday” vede inoltre un momento molto commovente, l’ultimo saluto a zio Ben. Il film, invece, potrebbe riportare l’Iron Man di Robert Downey Jr. sul grande schermo. Tom Holland potrebbe avere la chance di dirgli addio dopo “Avengers: Endgame”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.