Avatar, annunciata l'uscita in Cina: a rischio il record del film "Avengers: Endgame"

Cinema

Il prossimo film della saga di James Cameron è previsto per dicembre 2022: ma si lavora già su altri tre sequel

La sfida a distanza al box office tra “Avatar” e “Avengers: Endgame” sembra non avere fine. Stando a quanto riportato da “Hollywood Reporter”, infatti, la pellicola di James Cameron tornerà al cinema in Cina. Saranno proposte due versioni, in 3D e IMAX 3D tra le quali poter scegliere. Un modo per tentare di far ripartire il settore, martoriato dal Covid-19 (LO SPECIALE GLI AGGIORNAMENTI LA MAPPA).

approfondimento

I migliori film da vedere a marzo

Ad oggi il celebre titolo Marvel domina la classifica dei film più redditizi della storia del cinema con 2,797 miliardi di dollari incassati globalmente. “Avatar” è invece fermo a quota 2,790 miliardi. Basterebbero, dunque, pochi milioni per tornare al primo posto, in un gioco al rialzo che, forse, interessa unicamente i fan.

Avatar, la trama

approfondimento

Avatar, la foto di James Cameron sul set

Il film è ambientato nel 2154. In quest’epoca l’umanità è sempre più spinta verso nuovi mondi e la compagnia RDA intende ottenere il monopolio sui giacimenti di unobtainium del pianeta Pandora. In questo mondo affascinante e primordiale vivono numerose creature, tra le quali si distinguono i Na’vi, abitanti che rappresentano la popolazione locale, in totale sintonia con la natura circostante.

L’obiettivo è quello di avvicinarli e sfruttare le conoscenze ottenute a proprio vantaggio. Vi sono però due comparti della spedizione, quello scientifico e quello militare, con il secondo pronto a sfruttare il primo. Come avvicinarsi, però, ai Na’vi? La tecnologia mette a disposizione dei soldati degli Avatar, ovvero raffigurazioni di Na’vi il cui DNA è fuso a quello umano.

In breve Jake Sully, affiancato dalla dottoressa Grace Augustine, si cala in questo mondo complesso e variegato, restandone ammaliato. L’idea di poter fare del male a queste creature, stravolgendo il loro stile di vita, è impensabile. È così che ha inizio un duro conflitto con le forze armate terrestri. Jake fa la propria scelta e, tra mille contrasti, riesce a guidare i Na’vi in una battaglia per la sopravvivenza contro la sua stessa gente.

I sequel di Avatar

approfondimento

Le migliori serie TV da vedere a marzo

Annunciati ben quattro sequel di “Avatar”, attualmente in produzione. James Cameron intende creare un progetto maestoso, che possa sfruttare gli ultimi ritrovati tecnologici in ambito cinematografico. Ecco le date d’uscita al cinema:

  • Avatar 2: 16 dicembre 2022
  • Avatar 3: 20 dicembre 2023
  • Avatar 4: 18 dicembre 2026
  • Avatar 5: 22 dicembre 2028

Abbiamo qualche informazione relativa al primo sequel, che vedrà la riconferma di Sam Worthington, Zoe Saldana, Sigourney Weaver, Stephen Lang, Giovanni Ribisi, Joel David Moore, CCH Pounder e Matt Gerald. A loro si aggiungeranno Kate Winslet, Edie Falco, Jemaine Clement, David Thewlis e Michelle Yeoh.

Si andrà alla scoperta di una nuova sezione di Pandora, il suo oceano. Jake e Neytiri sono diventati genitori e si ritroveranno ancora una volta a fronteggiare l’armata umana. Stavolta, però, le avventure e i tanti scontri, saranno ambientati nelle profondità marine. A ciò si aggiungerà una problematica di fondo all’interno della coppia. Le differenze culturali dei due faranno sentire il proprio peso quando si tratterà di educare i loro figli.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.