La serie di Fast and Furious finirà con l'undicesimo film

Cinema

Una storia unica divisa in due film per Justin Lin. Dubbi sui ritorni di The Rock e Jason Statham

I fan di “Fast & Furious” continuano ad adorare la saga, che propone, capitolo dopo capitolo, sempre più scene al limite dell’incredibile. È ciò che rende “FF” ciò che è. Gli appassionati hanno anche apprezzato il mutamento della serie nel corso degli anni, abbracciando a piene mani il genere “heist movie”. Un lungo viaggio che ha visto personaggi tornare in scena, come nel caso di di Han, e attori dire per sempre addio ai propri cari, come Paul Walker, deceduto proprio in un incidente d’auto.

C’è però chi si chiede se il franchise avrà mai una fine ben studiata. Se dunque esista nella mente di Vin Diesel e degli sceneggiatori una degna conclusione. La risposta giunge da Justin Lin che, intervistato da “Deadline”, ha chiarito come i capitoli dieci e undici saranno quelli conclusivi. Due film, dopo il prossimo in uscita nel 2021, rinviato a causa del Covid-19 (LO SPECIALE - GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA), che condurranno la trama verso la sua naturale conclusione.

C’è da chiedersi cosa attende i fan dopo il viaggio nello spazio annunciato per il nono capitolo. Cosa avranno in serbo per stupire ancor di più i fedeli spettatori.

Fast & Furious, la conclusione

approfondimento

Film rinviati: il nuovo calendario Warner Bros

Non si sa purtroppo molto di questi ultimi due film, com’era immaginabile. L’idea esiste ma è top secret, al momento. È naturale, considerando come non sia ancora giunto al cinema il nono film della saga.

Secondo i piani della produzione, in questa fase si sarebbe potuto parlare un po’ più liberamente del decimo film, con il nono ormai alle spalle. Il Coronavirus ha però complicato i piani delle major. Occorre limitarsi dunque a qualche brandello d’informazione. Justin Lin ha confermato che vi sarà una storia unica ma suddivisa in due pellicole. Un primo e un secondo tempo, con almeno un anno d’intervallo tra l’uno e l’altro.

C’è da scommetterci dunque che ci sarà spazio per un cliffhanger al termine del decimo film di “Fast & Furious”. Qualcosa di cui parlare a lungo. Ancora presto per poter parlare dell’inizio delle riprese ma, stando a quanto riportato da “Deadline”, a fare ritorno sarà l’intero cast, o quasi:

  • Vin Diesel
  • Michelle Rodriguez
  • Tyrese Gibson
  • Ludacris
  • Joradana Brewster
  • Nathalie Emmanuel
  • Sung Kang

approfondimento

Film rinviati: il nuovo calendario Disney

Non vi sono conferme dunque su Charlize Theron, il cui ciclo potrebbe interrompersi nel nono film. Stesso discorso per attori come John Cena, che interpreterà il prossimo anno il fratello di Dom, ed Helen Mirren.

Quest’ultima è legata a un altro personaggio, quello interpretato da Jason Statham. Anche lui è in dubbio per gli ultimi capitoli di “FF”, considerando come abbia accettato di prendere parte al progetto spin-off di The Rock. È infatti protagonista, insieme con Dwayne Johnson, di “Hobbs & Shaw”. Il successo del primo film ha portato all’avvio di una saga parallela. Dopo gli attriti degli ultimi anni, non è così scontato che si possa organizzare un nuovo incrocio tra Vin Diesel e The Rock.

Tanto su cui riflettere per i fan, che sembrano apprezzare l’idea che la produzione voglia concludere il tutto con dignità, prima d’essere costretti a farlo da un eventuale calo d’appeal. Se c’è qualcosa di positivo che il Covid ha portato in tutto questo, è il fatto di dover attendere un anno per il nono capitolo, il che consentirà di iniziare le riprese del decimo, che potrebbe dunque giungere non molto tempo dopo il tanto atteso 28 maggio 2021.

Spettacolo: Per te