No Time To Die, Daniel Craig commenta la decisione di rimandare l’uscita del film

Cinema

Matteo Rossini

©Getty

Daniel Craig ha parlato della decisione di posticipare la data di uscita del venticinquesimo film dell’agente segreto più famoso al mondo

L’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Coronavirus (LO SPECIALE -  GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA) continua a influenzare il mondo dello spettacolo con concerti rinviati, eventi rimandati e uscite cinematografiche posticipate, tra quest’ultime spicca la distribuzione di No Time To Die, una delle pellicole più attese dal pubblico di tutto il mondo.

Daniel Craig: “Questa situazione è più grande di tutti noi ”

approfondimento

'007 No Time To Die', rinviata l'uscita del film ad aprile 2021

 

Pochi giorni fa Billie Eilish (FOTO) ha pubblicato il video ufficiale della colonna sonora della pellicola che vedrà il ritorno di Daniel Craig nei panni dell’agente segreto più famoso del cinema, tuttavia bisognerà attendere ancora un po’ prima di scoprire le nuove avventure di James Bond.

 

Infatti, pochi giorni fa la casa di produzione ha annunciato lo slittamento della sua uscita, al momento fissata per il 2 aprile 2021. Nelle scorse ore Daniel Craig è stato ospite del talk show The Tonight Show Starring Jimmy Fallon in cui ha commentato la decisione di individuare una nuova uscita per la pellicola.

approfondimento

007, pubblicati i nuovi character poster di No Time To Die

Daniel Craig, classe 1968, ha dichiarato come questa situazione sia più grande di tutti, augurandosi soltanto che il pubblico possa andar a vedere il film in un momento sicuro. Queste le sue parole: “Questa situazione è più grande di tutti noi e vogliamo solo che le persone vadano a vedere il film in modo giusto e sicuro”.

 

In seguito, l’attore ha aggiunto: “In questo momento in tutto il mondo i cinema sono chiusi. Vogliamo distribuire il film nello stesso momento in tutto il mondo e questo non è il periodo giusto”.

 

Infine, Daniel Craig ha concluso: “Quindi dita incrociate, il 2 aprile sarà il nostro giorno”.

Spettacolo: Per te