Jurassic World: Dominion rinviato, la nuova data d'uscita e la locandina ufficiale. FOTO

Cinema

Ufficiale il rinvio di un anno per “Jurassic World: Dominion”, non solo a causa del coronavirus

Jurassic World: Dominion” si aggiunge alla lista dei film rinviati. Rapidamente il 2020 si ritrova senza grandi titoli cinematografici attesi in sala. Tutti gli attesi blockbuster, per così dire, sono stati rinviati. Un’operazione generalizzata, che riguarda tutte le major del settore, atta a garantire il maggior numero di introiti al botteghino. Scelte che hanno senso per gli studios ma non per i cinema, piccoli o catene che siano. Il mondo delle sale rischia di cambiare drasticamente. 

approfondimento

Disney rinvia 10 film: nuova data d’uscita per Black Widow

Cambi di date d’uscita anche per i film previsti per il 2021. Le costanti modifiche ai calendari hanno infatti portato allo spostamento di determinate pellicole, al fine di evitare sanguinosi scontri al botteghino. È questo il caso di “Jurassic World: Dominion”, di certo non una pellicola attesa nei prossimi mesi.

Atteso per giugno 2021, è stato rinviato di ben un anno, ovvero a giugno 2022. È innegabile come l’effetto coronavirus (LO SPECIALE - GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA) abbia fatto sentire il proprio peso, rallentando le riprese e rimandando dunque il processo di post-produzione. A pesare particolarmente pare essere stato però l’effetto domino dei titoli concorrenti. Impossibile pensare a una presentazione che coincida con quella di un altro grande titolo. Si rischierebbe di gravare sugli incassi del botteghino, già a rischio a causa della pandemia. Il terzo sequel intende infatti rispettare i parametri passati, con “Jurassic World” e “Jurassic World – Il regno distrutto” che hanno incassato rispettivamente 1.670.000.000 e 1.308.000.000 di dollari.

Jurassic World: Dominion
Jurassic World: Dominion - @Universal

Jurassic World: Dominion, cosa sappiamo

approfondimento

Warner Bros, i film rinviati

Un’amara notizia per tutti gli appassionati, venuti a conoscenza del rinvio attraverso la diffusione della locandina ufficiale del film, che presenta l’intero cast e, in fondo, aggiunge: giugno 2022. Purtroppo nessun dettaglio è stato diffuso sulla trama del film di Colin Trevorrow, che ha ammesso d’aver modificato alcune sezioni dello script, al fine di risultare più in linea con la situazione globale attuale.

I dinosauri sono ormai liberi nel mondo. Cosa accadrà da ora in poi? Ecco la domanda che tutti si stanno ponendo, ma occorrerà attendere ancora a lungo per ottenere una risposta. Il regista ha però parlato del cast originale, che non si limiterà a una comparsata nostalgica.

Si tratta di Sam Neill, Laura Dern e Jeff Goldblum, in merito ai quali Trevorrow ha dichiarato: “Si tratta del film che aspettavo di fare, sin dall’inizio. È la pellicola che unisce i tre film. I primi due erano preparatori a questo. Credo la gente stia sottovalutando la loro importanza. Si tratta di un ensemble e questa cosa è entusiasmante. C’è poi la capacità che hanno di sostenere questi personaggi da quasi trent’anni, comprendendo come interagiscono tra loro nel contesto di un mondo tutto nuovo, mai visto prima. Mi sto davvero divertendo”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.