Wonder Woman, Gal Gadot consiglia l'uso della mascherina

Cinema

Matteo Rossini

Un messaggio per ricordare l'importanza dell'utilizzo delle mascherine in questo periodo

Nel corso dei mesi numerosi volti del mondo dello spettacolo italiano e internazionale hanno lanciato messaggi al pubblico attraverso post, foto e filmati.

 

Dopo il video realizzato a marzo, Gal Gadot ha condiviso un nuovo contenuto per sensibilizzare in merito all’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Coronavirus (LO SPECIALE - GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA).

Gal Gadot: il post su Instagram

approfondimento

Gal Gadot farà uno spy movie sul genere di James Bond

 

L’artista, classe 1985, è tra i volti più amati del mondo dorato di Hollywood. Negli ultimi anni Gal Gadot si è imposta a livello mondiale prendendo parte a produzioni e pellicole in grado conquistare il box office incassando milioni di dollari.

 

Poche ore fa la star ha pubblicato una foto sul suo profilo Instagram che conta più di quaranta milioni di follower che seguono quotidianamente la sua vita tra impegni lavorativi e momenti di relax con gli affetti più cari.

 

L’attrice ha pubblicato una foto in cui sembrerebbe rivestire i panni di Wonder Woman, facendo quindi pensare a uno scatto realizzato nel backstage della pellicola. Nell’immagine, Gal Gadot appare indossare una mascherina, fulcro proprio del messaggio lanciato nel post. 

 

Lo scatto ha immediatamente incontrato il consenso dei fan tanto da contare al momento più di un milione di like.

COVID-19: i messaggi di Taylor Swift e Lady Gaga

approfondimento

Wonder Woman 1984, diffuso il nuovo poster con Gal Gadot

 

In questi mesi tantissimi volti noti del mondo dello spettacolo hanno lanciato iniziative e messaggi a supporto alla battaglia contro il COVID-19. Il primo nome è quello di Taylor Swift che ha invitato i fan a prendere tutte le precauzioni del caso.

 

Sulla stessa lunghezza d’onda la voce di 1000 Doves che ha inviato un messaggio di speranza ai fan, questo un estratto: “Solo per ricordarvi che penso molto a cosa significhi sentirsi un essere umano. Credo che sia davvero importante riconoscere che siamo e dobbiamo essere un’unica gentile comunità globale. Non possiamo farcela senza la gentilezza. E il Coronavirus non ha pregiudizi. Il mio pensiero per oggi è accettare che ci saranno volte in cui ci sentiremo senza potere e fuori controllo, ma possiamo riempire quello spazio con la gentilezza e diventare una parte della soluzione a un problema mondiale”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.