Le accuse di Amber Heard contro Johnny Depp: “Temevo mi avrebbe uccisa”

Cinema
©Getty

L'attrice, nella sua deposizione al processo a Londra, ha confermato di aver subito violenze dall'ex marito. La donna ha anche rivelato che Depp era ossessivo e geloso: "Ogni vestito sexy che indossavo sul red carpet era motivo di litigio". La scorsa settimana l'attore in tribunale ha negato tutte le accuse di abusi fisici e verbali

Continua il processo per diffamazione intentato da Johnny Depp contro il tabloid Sun, che lo aveva definito un "picchiatore" coniugale. E, dall'aula, continuano ad emergere dettagli sulla relazione del divo di Hollywood e la sua ex moglie, Amber Heard. Nella sua deposizione, l'attrice ha rivelato di aver avuto paura che Johnny la uccidesse in uno dei suoi scoppi d'ira "fuori controllo" (I PERSONAGGI PIÙ FAMOSI INTERPRETATI DA DEPP - TUTTI I GUAI GIUDIZIARI DELL'ATTOREI DIVORZI DELLE STAR DI HOLLYWOOD).

Heard: "Johnny era ossessivo"

leggi anche

Johnny Depp e Amber Heard: le ultime news dal processo

Le paure di Heard sono emerse soprattutto verso la fine della relazione, quando Depp era ossessivo, secondo la ricostruzione della donna: controllava gli spostamenti, il guardaroba e le scelte lavorative della sua partner (IL MESSAGGIO SCRITTO CON IL SANGUE). "Ogni vestito sexy che indossavo sul red carpet era motivo di litigio, Johnny voleva leggere i copioni che ricevevo, e se c'erano scene di sesso o di nudo dovevo rinunciare o chiederne il taglio", ha detto Heard. La gelosia della star dei I Pirati dei Caraibi - sempre secondo la testimonianza - si sarebbe estesa ai partner cinematografici della moglie: tutti puntualmente denigrati, incluso Leonardo Di Caprio, liquidato ad esempio come una "testa di zucca".

Le accuse di violenze domestiche

Heard ha confermato ancora una volta di essere stata vittima di svariati episodi di violenza domestica: pugni, schiaffi, calci, testate e persino strangolamenti. "Alcuni episodi sono stati così seri che ho pensato davvero che mi avrebbe ucciso prima o poi, intenzionalmente o in maniera accidentale".

Heard: "Prima del matrimonio pensavo di uscire con un re"

approfondimento

Johnny Depp, guardia corpo: Amber Heard gli spense sigaretta in faccia

I due si erano conosciuti sul set di The Rum Diary (Cronache di una Passione) nel 2011, ma solo l'anno successivo - una volta terminata la precedente relazione di Depp con Vanessa Paradis - avevano iniziato una relazione. "Prima del matrimonio pensavo di uscire con un re per il suo stile di vita, sembrava che ci fossimo solo noi due al mondo, ma dopo è cambiato tutto e non mi sono mai sentita così sola", ha affermato l'attrice negando invece ripetutamente di essere stata violenta contro l'ex marito, come sostenuto da Depp durante le sue 20 ore di deposizione. L'audizione di Amber Heard proseguirà per altri due giorni, la sentenza è attesa per fine mese.

La difesa di Depp

La scorsa settimana, in tribunale a Londra, Depp aveva negato tutte le accuse di abusi fisici e verbali. Alcuni testimoni, citati dal suo pool di legali, hanno concordato con la sua versione dei fatti. Anche Vanessa Paradis, madre dei suoi due figli, e l'attrice Winona Ryder, con cui era fidanzato negli anni '90, hanno assicurato che non è mai stato violento con loro.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.