"Ritorno al futuro" oggi, il VIDEO (senza DeLorean)

Cinema

Floriana Ferrando

GettyImages-493590264

Una Tesla al posto dell’originaria DeLorean: è il mashup che un utente ha condiviso online, per portare la pellicola cult al passo con i tempi, scegliendo un veicolo elettrico per il viaggio nel passato di Marty e del suo amico scienziato Doc

Ritorno al futuro, il film del 1985 diretto da Robert Zemeckis e interpretato da Michael J. Fox e Christopher Lloyd, è un titolo cult della storia del cinema. Così qualcuno ha pensato di adattarlo ai giorni nostri, dando alla macchina del tempo costruita dal mitico Doc tutto un altro aspetto.  

Tesla, la macchina del tempo

Una Tesla Cybertruck al posto dell’inconfondibile DeLorean: è così che i creativi di Fort York VFX, esperti in animazioni, hanno immaginato il remake in chiave moderna di Ritorno al futuro, reinventando una delle scene iconiche del film. Anziché la tradizionale DeLorean, nel video di 52 secondi diffuso online si vede il pick-up del brand di Elon Musk (che arriverà sul mercato dal 2021) nel parcheggio di un centro commerciale: sarà questo bolide a catapultare Marty nel 1955, a 88 miglia all'ora.

Ritorno al futuro cambia bolide

Il video ha ottenuto oltre 409 mila visualizzazioni in una settimana dalla pubblicazione e si propone come un omaggio alla pellicola originaria: la nuova macchina del tempo è stata pensata dagli autori del mashup proprio come l’avrebbe (probabilmente) conciata lo scienziato protagonista del film, fra effetti speciali e design futuristico. Inoltre, il nuovo Ritorno al futuro strizza l’occhio all’ambiente, scegliendo per il suo viaggio nel passato un veicolo elettrico, nel pieno rispetto dell’ambiente (come ha fatto di recente anche James Bond con la sua Aston Martin): la targa della nuova macchina del tempo recita “LOL Gas”, con riferimento proprio alla natura green del veicolo, uno slogan che - consiglia un utente - potrebbe essere usato dalla casa automobilistica per il prossimo evento promozionale. È interessante, poi, notare che il canale YouTube che ospita il video è stato battezzato con il nome di Elon McFly, coniugando il nome del patron di Tesla e il cognome di Marty, il ragazzino protagonista.

 

 

Le reazioni dei fan

Ritorno al futuro non si tocca, certo. Ma molti hanno apprezzato la rivisitazione della pellicola, pur rimanendo fedeli alla versione originale di Robert Zemeckis. D’altronde, segnala qualcuno, “la DeLorean e il Cybertruck hanno una storia simile”, intanto c’è chi sogna di acquistare un veicolo Tesla e “decorarlo proprio come questo”. Mentre online si sprecano i complimenti per il video mashup “migliore del web”, quello che “guarda al meglio al futuro della fortunata saga”, altri colgono l’occasione per suggerire un sequel proprio con il veicolo Tesla protagonista. A ben guardare, l’ipotesi del quarto capitolo di Ritorno al futuro è stata già ampiamente dibattuta, ma i fan non si rassegnano e danno spazio all’immaginazione, sognando come potrebbe essere una nuova avventura, come in questo TRAILER realizzato da un appassionato, che su YouTube ha raccolto il consenso di oltre 18 milioni di utenti. 

 

RISPONDI AL QUIZ INTERATTIVO: Ritorno al futuro, quante ne sai sul film originale?

(se non visualizzi il link CLICCA QUI)

Spettacolo: Per te