The Irishman, il cast del film

Il cast di “The Irishman” di Martin Scorsese. Il regista torna a lavorare con Al Pacino, Robert De Niro e Joe Pesci

The Irishman è il nuovo film di Martin Scorsese composto da un cast d’eccezione con tre mostri sacri del cinema come Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci. La pellicola è un adattamento cinematografico di “L'irlandese. Ho ucciso Jimmy Hoffa”, saggio del 2004 scritto da Charles Brandt e basato sulla vita di Frank Sheeran. Un film importante anche dal punto di vista del budget speso per la sua produzione. La spesa di 140 milioni di dollari nasce dalla necessità di apportare numerosi effetti speciali a numerose scene e permettere il ringiovanimento dei protagonisti. Alla Festa del Cinema di Roma, il regista Martin Scorsese ha dichiarato che “The Irishman” è un film fatto con i suoi amici, così come ha sempre voluto. Per questo invece di scegliere attori più giovani, ha optato per tre mostri sacri del cinema: «Da molti anni, con De Niro, volevamo fare di nuovo un film insieme, a quasi venticinque anni da “Casinò”. Dopo alcuni tentativi mi parlò del personaggio di Frank, e facendolo si emozionò. Era sufficiente per capire come fosse la storia giusta, sentivamo di poter andare ancora più in profondità in quell’umanità che avevamo raccontato in “Quei bravi ragazzi” e poi in “Casinò”».

Un cast di stelle

Come detto nel cast ci sono tre attori di spessore internazionale. Robert De Niro è entrato nella storia del cinema per interpretazioni indimenticabili come quelle nel film “Taxi Driver”, “Cape Fear”, “Toro Scatenato”, la saga del Padrino, “Intoccabili”, “Mission”, “Angel Hear” e “C’era una volta in America”. È stato candidato 7 volte all'Oscar, vincendolo in due occasioni, nel 1975, come attore non protagonista, per il Padrino Parte II di Francis Ford Coppola e nel 1981, come attore protagonista per Toro Scatenato di Martin Scorsese, due Golden Globe di cui uno alla carriera nel 2011. Intensa la sua lunga collaborazione lavorativa con l’amico Martin Scorsese. Nel cast di “The Irishman” c’è anche Al Pacino, vincitore di un Premio Oscar e grande interprete di film come "Il Padrino" e "Scarface". Nonostante le 8 nomination, Al Pacino ha vinto nel corso della sua carriera un unico Oscar per il ruolo in "Scent of a woman", remake del film di Dino Risi "Profumo di donna". Chiude il trio di “The Irishman”, Joe Pesci. L’attore ha vinto il premio Oscar nella categoria miglior attore non protagonista nel 1991 per il film “Quei bravi ragazzi” di Martin Scorsese. Torna a lavorare con il regista dopo 24 anni dall’ultima pellicola “Casinò”.

La trama di “The Irishman”

The Irishman” racconta la storia di Frank Sheeran, criminale realmente esistito e veterano della Seconda Guerra Mondiale. La pellicola ripercorre la sua carriera mafiosa e assassina a cominciare dalla misteriosa sparizione del leggendario sindacalista Jimmy Hoffa (Al Pacino), amico di Sheeran. La vicenda ha destato scalpore negli Stati Uniti, un autentico mistero che occupò le pagine dei giornali e che si è risolto con un nulla di fatto. Infatti il corpo di Hoffa non fu mai ritrovato, e nessuno venne condannato. Attraverso gli occhi di Frank Sheeran, Martin Scorsese analizza gli intrighi, i misteri e i profondi rapporti della criminalità con la politica.