Versace, il volto della campagna S/S 2023 è Emily Ratajkowski VIDEO

Spettacolo

Vittoria Romagnuolo

@IPA | Ig @donatella_versace

Continua il sodalizio artistico tra la supermodella e la casa di moda con la Medusa. Per Donatella Versace la trentunenne è l'interprete perfetta delle sue creazioni a tinte forti per la prossima estate

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

 

Il legame tra Emily Ratajkowski e Versace è più forte che mai e si arricchisce di una nuova campagna pubblicitaria globale, quella per la collezione Spring/Summer 2023 svelata online sui canali ufficiali del brand, di Donatella Versace e della modella statunitense.
Nelle immagini e nei video, opera del duo Mert Alas e Marcus Piggott, già all'opera per Versace in molte altre occasioni, la trentunenne incarna la nuova donna di Donatella Versace, ancora una volta forte e decisa e vestita, anche in estate, con tinte scure, in linea col ritorno di un certo gusto gothic-chic.

L'estate dark di Donatella Versace

approfondimento

Emily Ratajkowski: "Mi ripetevano che le donne hanno la data scadenza"

Emrata (il nomignolo con cui Ratajkowski è conosciuta anche lontano dai social) è ormai un volto simbolo per Versace. Immancabile nei fashion show del brand, la modella indossa anche fuori dalla passerella le creazioni della casa di moda milanese che in lei ha individuato quel tipo di bellezza femminile spavalda che, da Gianni a Donatella, caratterizza lo spirito delle creazioni della Maison di Via Gesù.
Indipendente, metropolitana e sempre in anticipo rispetto alle tendenze, la donna Versace nella prossima stagione schiva le convenzioni e sia in primavera che in estate indossa il nero e il viola intenso con la disinvoltura con cui qualcun altro indosserebbe il rosa, il corallo, il bianco o l'azzurro. Uniche eccezioni a una stagione calda a tinte fosche, il verde acido e il rosa Barbie, apparsi in due uscite di una sfilata dominata da una certa atmosfera dark.

Emrata, sposa gotica nella nuova campagna

GUARDA ANCHE

Tutti i video di moda

Così, da quella collezione presentata a Milano lo scorso settembre, Donatella Versace ha preso l'abito forse più rappresentativo, quello della sposa gotica in viola presentato al pubblico da Bella Hadid, e lo ha messo addosso a Ratajkowski, non meno adeguata della collega in queste vesti seducenti. L'originale wedding dress è quindi uno dei capi presenti nella campagna, gli altri look sono composti da blazer, top e pantaloni di jeans aderentissimi e pieni di inserti da bad girl in pelle e da dettagli corsetto. La collezione richiama al mondo del motociclismo ma anche all'eterna seduzione del nero ammiccando, non poco, alle atmosfere gotiche, quest'anno tornate a galla grazie anche a prodotti molto popolari come Mercoledì. E non è un caso che anche Jenna Ortega, la protagonista dello show, abbia scelto un abito Versace per la première della serie: nello specifico, la versione total black del suddetto abito da sposa.

Donatella Versace ospite del podcast della modella

approfondimento

Britney Spears, le foto dell'abito da sposa Versace

Emily Ratajkowski è immersa in uno scenario metropolitano nella nuova campagna Versace e in una delle clip appare in attesa al ricevitore di un apparecchio telefonico pubblico, un oggetto dell'arredo urbano ancora in uso negli anni Dieci del Duemila, epoca a cui si rifà buona parte della collezione Spring/Summer 2023.
Donatella Versace è fiera di poter presentare al pubblico ancora una volta le sue creazioni attraverso una delle sue modelle preferite (non si tratta, infatti, della prima campagna Versace per Emrata), a cui non ha negato anche, di recente, un'intervista, finita nel podcast della trentunenne High Low with EmRata.

La designer, che si è raccontata liberamente spaziando dalla moda alla sua incredibile vita, aveva anticipato al microfono che la sua scelta per il volto della nuova campagna era proprio la sua interlocutrice nella quale ha sempre individuato tutte le caratteristiche della donna che descrive nelle sue creazioni.

Spettacolo: Per te