MasterChef Italia 2022, i giudici presentano la nuova stagione

Spettacolo

Al via stasera la 12ª edizione del cooking show più amato che ci sia. I giudici Giorgio Locatelli, Antonino Cannavacciuolo e Bruno Barbieri tornano a formare il magico trio, per la quarta stagione di seguito. Proprio loro hanno presentato in queste ore il nuovo capitolo dell'avventura culinaria al via da questa sera. MasterChef Italia 12 andrà in onda ogni giovedì alle 21.15 in prima serata su Sky Uno e in streaming su NOW

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

L'attesa si taglia con il coltello. Del pane, per rimanere in tema culinario.
Partirà stasera la 12ª edizione del cooking show più amato della TV: MasterChef.
MasterChef Italia 2022 conferma il magico trio di giudici formato da Giorgio Locatelli, Antonino Cannavacciuolo e Bruno Barbieri, che tornano a valutare i piatti dei concorrenti per la quarta stagione di seguito.

E proprio loro, grandi protagonisti dello show (protagonisti che staranno dall’altra parte, dalla parte dei giudicanti insomma), hanno presentato in queste ore il nuovo capitolo dell'avventura culinaria di cui è ufficialmente partito il conto alla rovescia...

“Nuova edizione, nuovi ingredienti”, gli sentiamo annunciare nella presentazione di MasterChef Italia 2022, come potete ascoltare voi stessi nel video che trovate in testa a questo articolo con le interviste per Sky TG24. 


MasterChef Italia 2022 va in onda ogni giovedì alle 21.15 in prima serata su Sky Uno e in streaming su NOW. Potete guardare la presentazione della nuova stagione fatta dai giudici Giorgio Locatelli, Antonino Cannavacciuolo e Bruno Barbieri nel video che trovate in alto, in testa a questo articolo.

Le tendenze culinarie di quest'anno

approfondimento

MasterChef, stasera parte la nuova edizione. Cosa c'è da sapere

Quali saranno i trend culinari di quest'anno? Cannavacciuolo scommette sullo yuzu, l'agrume che gli chef coreani e giapponesi utilizzano per insaporire verdure cotte a vapore, marmellate, gelatine e via dicendo.

Antonino Cannavacciuolo (fresco di terza stella Michelin per Villa Crespi) non fa mistero della sua grande passione per lo yuzu, che oltre a essere un agrume aromatico ricco di semi è anche un’ottima fonte di vitamina C, quindi ben venga!
Ma lo yuzu non sarà l’unica novità: anche il daikon, altrimenti detto “ravanello bianco giapponese”, non mancherà all’appello, amato com’è da Giorgio Locatelli. Lo stesso dicasi per la radice di loto, una radice commestibile che vanta proprietà terapeutiche, assai apprezzata da Bruno Barbieri.

Tanto divertimento

approfondimento

MasterChef riapre i battenti, al via giovedì 15 dicembre su Sky. VIDEO

Non mancano i lazzi e gli scherzi, chiaramente. Come quando Giorgio Locatelli annuncia che quest’anno dovranno fare i conti con un “piccolo problema”. Con quell'espressione si riferisce al collega Bruno Barbieri (più basso degli altri due, per questo definito piccolo problema). Ma Barbieri non ci sta: “Il piccolo problema sarei io?! Mi vogliono mandare a casa, già adesso. Io che muovo i fili di tutto…” controbatte.

Una gioventù in cui credere

approfondimento

MasterChef Trip, lo speciale con i giudici è su Sky Uno. VIDEO

I giudici sottolineano come l'ingrediente numero uno dello show sia la fiducia nelle nuove generazioni. “Abbiamo una giovane Italia in cui dobbiamo credere”, sottolinea Locatelli.
Oltre alle nuove generazioni, per far sì che la ricetta si riveli vincente bisogna sempre guardare anche alle vecchie generazioni, dunque alla tradizione.

La tradizione diventa importantissima: è la base da cui partire, l’àncora a cui tenersi saldamente aggrappati per non perdersi.
“Abbiamo cercato di lavorare sulla tradizione, perché non c'è evoluzione senza tradizione”, commenta Giorgio Locatelli.

La modernità aiuta a crescere, anche in cucina

approfondimento

Lia Valetti, da MasterChef al sostegno della la Fuga di Sapori

Parallelamente alla tradizione, anche l'innovazione gioca un ruolo fondamentale in cucina, sia nella cucina di MasterChef sia in quella di qualsiasi ristorante e di chiunque a casa, anche.

“I ragazzi hanno le idee, e una buona conoscenza tecnica”, spiega Bruno Barbieri. “Attraverso i social, inoltre, sappiamo cosa stanno mangiando ora in Papua Nuova Guinea, per dire”, aggiunge.

L'innovazione che caratterizza oggi un mondo iper connesso permette di conoscere tante tradizioni culinarie, anche quelle lontanissime da noi, e questo arricchimento non può che portare a frutti succulenti.
Al contempo - anche grazie a MasterChef - “i giovani hanno capito che è un mestiere meraviglioso”, afferma Bruno Barbieri, riferendosi chiaramente al suo di mestiere, uno dei più belli, coinvolgenti e soddisfacenti del mondo.
Ma per riuscire a farcela, bisognerà tirarsi su le maniche della casacca da chef!
“Per diventare chef s’adda faticà”, avverte Antonino Cannavacciuolo.  “Nessuno vi regala niente, neanche MasterChef”.

Una parata di Stelle (Michelin)

approfondimento

MasterChef 2022, intervista ai tre finalisti Christian, Carmine e Lia

Il numero di puntate di MasterChef Italia 2022 sarà proprio quello dell’edizione: 12!
Una parata di Stelle Michelin affollerà le cucine di MasterChef Italia: Iginio Massari, ormai colonna portante del cooking show; Jeremy Chan, 2 stelle Michelin a Londra con il suo ristorante Ikoyi; Davide Scabin, 2 stelle Michelin; Mauro Colagreco, primo argentino ad aggiudicarsi, nel 2019, 3 stelle Michelin (e a raggiungere la prima posizione nella World’s 50 Best Restaurants); Enrico Crippa, 3 stelle Michelin con il ristorante Piazza Duomo d’Alba (a cui si è aggiunta la Stella Verde, il riconoscimento che premia i ristoranti all’avanguardia nel campo della sostenibilità); Giancarlo Perbellini, chef imprenditore con dieci locali in Italia, 2 stelle Michelin e tra i massimi rappresentanti della cucina d’eccellenza in Italia e nel mondo.
MasterChef Italia 12 va in onda ogni giovedì alle 21.15 in prima serata su Sky Uno e in streaming su NOW.


Non ci rimane che attendere l'inizio della stagione 12 di MasterChef Italia, che inizierà stasera, giovedì 15 dicembre.
Potete guardare la presentazione della nuova stagione nel video che trovate in alto, in testa a questo articolo.

Spettacolo: Per te