Depp-Heard, la testimone dell'attrice: "Lei frequentò Musk dopo la fine del matrimonio"

Spettacolo
©Getty

Nel processo in corso a Fairfax, in Virginia, cominciano a sfilare i testi della difesa. Il 4 maggio ha parlato la psicologa legale Dawn Hughes, tentando di smentire l'attore che ha accusato l'ex moglie di averlo tradito

Prosegue il processo (LO SPECIALE) per diffamazione ad Amber Heard intentato da Johnny Depp a Fairfax, in Virginia. Dopo che la giudice Penny Azcarate ha rigettato la richiesta di archiviazione presentata dai legali di Heard, il 4 maggio la difesa ha cominciato a far sfilare i propri testimoni.

Heard e Musk si conobbero al Met Gala del 2016

leggi anche

Processo Depp-Heard, la giudice rifiuta di archiviare il caso

Tra questi anche la psicologa legale Dawn Hughes, che ha risposto alle domande sulla relazione tra Amber Heard e Elon Musk. Hughes ha detto che i due si conobbero al Met Gala del maggio 2016 e cominciarono ad avere una relazione nei giorni immediatamente successivi. Appunti della psicologa mostrano che la Heard e Musk si misero assieme "poco dopo" il 27 maggio 2016, giorno in cui l'attrice chiese in tribunale un ordine temporaneo che impedisse a Depp di avvicinarla.

DEPP HA ACCUSATO L'EX MOGLIE DI AVERLO TRADITO

leggi anche

Johnny Depp, il manager: "Persi 22,5 mln per I Pirati dei Caraibi 6"

Johnny Depp aveva accusato Amber Heard di averlo tradito con Musk. L'uomo più ricco del mondo era nella lista dei testimoni diffusa dai legali dell'attrice all'inizio del processo ma a quanto pare Heard non lo chiamerà a deporre.

Heard regalò un coltello a Depp

leggi anche

Depp-Heard, l’ex agente Carino: Elon Musk per lei era riempitivo

Nel corso della giornata è emerso anche che Amber Heard regalò a Johnny Depp un coltello con una dedica sulla lama: "Fino alla morte", la scritta in spagnolo. Una foto dell'oggetto è stata mostrata durante il controinterrogatorio di Dawn Hughes. Secondo l'avvocato di Depp, l'attrice non poteva aver tanta paura del marito se gli aveva fatto quel regalo, per di più con quel tipo di messaggio. "C'è un contesto", ha replicato la Hughes senza peraltro offrire altri particolari. 

Spettacolo: Per te