Asia Argento difende Fabrizio Corona: "Non è un assassino"

Spettacolo

Camilla Sernagiotto

©Getty

L’amica ed ex fidanzata del fotografo lo difende sul proprio profilo Instagram, postando le immagini concitate di lui con la polizia arrivata per portarlo al pronto soccorso dopo che Corona si è ferito (mostrandolo sui social, che hanno rimosso le immagini in quanto non è permesso mostrare atti di autolesionismo). L’attrice, regista e cantante ha corredato il video di lui con i poliziotti con parole di sostegno

Asia Argento ha postato sul proprio profilo Instagram le immagini concitate in cui Fabrizio Corona si oppone alla polizia, arrivata per portarlo al pronto soccorso dopo che Corona si è ferito.

L’attrice, regista, sceneggiatrice, scrittrice, personaggio televisivo e cantante ha corredato le immagini con una didascalia in cui difende l’amico ed ex fidanzato.

“Quest’uomo non è un assassino, uno stupratore, un mafioso, uno spacciatore, un criminale. Ha sicuramente fatto un sacco di ca**ate nella vita, ma ora, a 46 anni, nonostante ne abbia già scontati più di 6 in carcere, è un cittadino reinserito, che lavora e dà da lavorare, che paga le tasse, è un padre, un figlio, un fratello ed un amico che si rende conto dei suoi errori per i quali ha chiesto scusa ai magistrati, davanti a tutti”, ha scritto Asia Argento sul suo profilo di IG.

Asia Argento parla del disturbo bipolare di Fabrizio Corona

approfondimento

Fabrizio Corona e Asia Argento: il bacio social

Asia Argento continua nella sua didascalia a corredo delle immagini forti che ritraggono Corona assieme alla polizia, mentre si oppone perché non vuole essere portato al pronto soccorso.

“Non gli viene perdonato proprio quel disturbo bipolare e narcisistico della personalità che gli è stato diagnosticato dai medici stessi dello stato, sotto i quali era in cura. Ora ditemi voi come potrà quest’uomo apparentemente smargiasso ma profondamente fragile, passare incolume altri due anni e mezzo in carcere, io non conosco nessuno che sia uscito ‘riabilitato’ dopo una lunga prigionia. Fare di Corona un caso esemplare solo perché è un personaggio pubblico è una roba da medioevo. Ma l’Italia non è un paese di lobotomizzati. Per questo io oggi grido con voi: GIUSTIZIA PER FABRIZIO!”, conclude Asia Argento, lanciando l’hashtag #GIUSTIZIAPERFABRIZIO.

Fabrizio Corona dovrà tornare in carcere

approfondimento

Chi è Lia Del Grosso: pubblicazioni di matrimonio con Fabrizio Corona

La decisione presa dal tribunale di Sorveglianza di Milano è quella della revoca del differimento pena in detenzione domiciliare, motivo per cui Fabrizio Corona dovrà tornare in carcere.


Protagonista di un episodio di autolesionismo, è stato portato dalla polizia all'ospedale Niguarda, dove attualmente si trova, ricoverato nel reparto di psichiatria. Verrà poi trasferito nel carcere di Opera.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.