Coronavirus, Ornella Vanoni su Instagram: “Mi viene da piangere”

Spettacolo

Matteo Rossini

Poche ore fa Ornella Vanoni ha pubblicato un lungo video sul suo profilo Instagram. Il filmato è un monito a rimanere assolutamente a casa per poter fronteggiare i contagi dovuti alla diffusione del Coronavirus.

Ornella Vanoni è una delle voci più iconiche, popolari e amate della musica italiana. Nel corso degli anni la cantante ha dominato la discografia nazionale regalando al pubblico alcuni dei più grandi successi di sempre. In queste ore la voce de ”L’appuntamento” ha conquistato i media per il lungo video pubblicato sul suo profilo Instagram.

Ornella Vanoni: “Proprio perché abbiamo l’amore dobbiamo stare a casa”

La cantante ha condiviso un filmato in supporto alla lotta contro la diffusione del Coronavirus. L’artista ha ribadito fortemente l’importanza di rimanere a casa così da limitare il contagio. Ornella Vanoni ha aperto il video dedicando subito un pensiero ai numerosi medici coinvolti, questo l’inizio del messaggio: “Sono Ornella Vanoni e ho un'età per cui è giusto che io non esca, sono a rischio, no? Sono a rischio eccome. M anon lo faccio solo per me, lo faccio anche per rispetto a tutti gli altri, a tutte le altre persone che possono essere contagiate, io non lo sono per fortuna perché io sono a casa da due settimane, ma io penso a quei guerrieri, a quelle persone che lavorano come dei soldati perché sì, siamo in guerra”.

In seguito l’artista ha parlato della decisione di restare a Milano per poter star più vicina ai suoi cari ma l’evolversi della situazione ha permesso soltanto di sentirli telefonicamente: “Io dico a tutti, lo so che è bel tempo, ma state a casa lo stesso, non dovete andare in giro per la città, devono uscire solo quelli che devono andare ai supermercati e che hanno degli obblighi per mantenere viva la città, ma gli altri, dovete stare a casa, vi rendete conto che fate morire tutti questi medici? E io sono rimasta a Milano invece di andare via perché ho pensato che così sarei stata vicina ai miei e invece i miei non possono vederli né toccarli, per fortuna che abbiamo i telefonini per vedere le facce di chi amiamo, ma proprio perché abbiamo l’amore dobbiamo stare a casa, l’avete capito sì o no? Altrimenti questo virus non finirà mai se noi facciamo gli spiritosi, mai. Allora staremo a casa per un anno”.

Ornella Vanoni: “Vi scongiuro, state a casa”

Infine, Ornella Vanoni ha lanciato un ultimo appello a rimanere a casa: “Non dovete uscire, non dovete correre, vi do un consiglio: io stavo al primo piano ma oggi sono al quinto piano, oggi faccio tre volte il quinto piano e vi assicuro che è come correre. Vi scongiuro, state a casa. Mi viene da piangere perché non so più cosa dire perché vedo alla televisione gente per strada, gente a Roma piuttosto che a Napoli al sole, ma siete matti? Ma vi rendete conto cosa succede in questo paese se andiamo avanti così? Ve ne rendete conto, sì o no? Siamo rovinati, rovinati, dobbiamo essere severi con noi stessi, duri con noi stessi, capaci di stare in casa, di guardare la televisione, di leggere un libro e di rotolarsi per terra, ma insomma di stare a casa, ve ne prego, vi scongiuro. Grazie se lo fate”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24