Sanremo 2020, Alberto Urso e Ornella Vanoni cantano La voce del silenzio: il testo

Il testo di “La voce del silenzio”, canzone di Tony Del Monaco e Dionne Warwich e scelta da Alberto Urso per la serata dei duetti al Festival di Sanremo 2020

Scopri tutto su Sanremo 2020: lo SPECIALE Festival di Sanremo, 69 edizioni in 69 foto: tutti i cantanti e i vincitori

Per la terza serata del Festival di Sanremo 2020 dedicata ai duetti e alle cover, Alberto Urso interpreterà “La voce del silenzio”, brano del 1968. Con lui sul palco ci sarà Ornella Vanoni. Urso partecipa alla gara con la canzone “Il sole ad est” e ha specificato alla stampa il significato: “Il sole a est è un rifugio sicuro, un punto di riferimento, uno scoglio a cui aggrapparsi anche nei momenti più duri. Il mio sole ad est è mia nonna”. Ornella Vanoni ha partecipato a otto edizioni del Festival di Sanremo. Ha raggiunto il secondo posto nel 1968 con “Casa bianca” e ha conquistato per tre volte il quarto posto, nel 1967 con “La musica è finita”, nel 1970 con “Eternità” e nel 1999 con “Alberi”. Nella stessa edizione ha ricevuto anche il Premio alla carriera.

Il testo di “La voce del silenzio”

“La voce del silenzio” è una canzone composta da Paolo Limiti, Mogol ed Elio Isola ed è stata presentata al Festival di Sanremo 1968 nell'interpretazione di Tony Del Monaco e Dionne Warwick. Il brano arrivò al quattordicesimo posto, ultimo tra i finalisti. La canzone venne rilanciata da una cover di Mina che le diede grande notorietà. Sono tantissime le reinterpretazioni del brano da parte di artisti italiani e internazionali. Al Festival di Sanremo 2010 fu cantata da Francesco Renga in qualità di ospite, così come Andrea Bocelli nel 2013. Il testo di “La voce del silenzio”, canzone che verrà reinterpretata nella serata dei duetti del Festival di Sanremo 2020 da Alberto Urso e Ornella Vanoni:

Volevo stare un po' da solo

Per pensare tu lo sai'

Ed ho sentito nel silenzio

Una voce dentro me

E tornano vive tante cose

Che credevo morte ormai

E chi ho tanto amato

Dal mare del silenzio

Ritorna come un'onda

Nei miei occhi,

E quello che mi manca

Nel mare del silenzio

Mi manca sai molto di più

Ci sono cose in un silenzio

Che non mi aspettavo mai

Vorrei una voce

Ed improvvisamente

Ti accorgi che il silenzio

Ha il volto delle cose che hai perduto

Ed io ti sento amore,

Ti sento nel mio cuore,

Stai riprendendo il posto che

Tu non avevi perso mai

Che non avevi perso mai

Che non avevi perso mai

Volevo stare un po' da solo

Per pensare tu lo sai,

Ma ci son cose in un silenzio

Che non mi aspettavo mai,

Vorrei una voce

Ed improvvisamente

Ti accorgi che il silenzio

Ha il volto delle cose che hai perduto,

Ed io ti sento amore,

Ti sento nel mio cuore,

Stai riprendendo il posto che

Tu non avevi perso mai

Tu non avevi perso mai

Tu non avevi perso

Tu non avevi perso mai.