Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Nasa, il simbolo di Star Trek scolpito sulle ex dune di Marte

L'immagine del logo di Star Trek su Marte (Nasa)
2' di lettura

Le immagini ottenute dalla fotocamera HiRise montata sul Mars Reconnaissance Orbiter mostrano un'impronta simile al logo della Flotta stellare di Star Trek: è il risultato del lavoro di sabbia, lava e vento

Una sonda della Nasa ha scattato una curiosa foto che ritrae il simbolo della Flotta stellare di Star Trek ‘scolpito’ sulla superficie di Marte. L’immagine è stata ottenuta dalla fotocamera HiRise a bordo del Mars Reconnaissance Orbiter (MRO): un team dell’Università dell’Arizona ha notato il logo situato in una regione a sud-est del Pianeta Rosso chiamata Hellas Planitia e l’immagine è stata pubblicata sul profilo Twitter ufficiale di HiRise, diventando virale in poche ore. 

La storia del simbolo di Star Trek su Marte

Secondo i ricercatori del team HiRise, il simbolo della Flotta stellare di Star Trek rilevato su Marte sarebbe il risultato “di una storia complessa di dune, lava e vento”. L’area di Hellas Planitia era infatti caratterizzata in passato da dune a forme di mezzaluna, finché un’eruzione portò la lava ad occupare l’area circostante a questi rilievi di sabbia, diventati nel tempo come vere e proprie isole in un mare incandescente. Con il passare del tempo, il lavoro del vento ha trasportato la sabbia altrove, lasciando in eredità alcune curiose impronte, tra cui l’iconico logo di Star Trek, ‘scolpite’ nella lava ormai raffreddata. Come ricordano anche i ricercatori dell’Università dell’Arizona, la somiglianza di questa cicatrice marziana con il famoso simbolo è ovviamente una pura coincidenza

Marte, altre scoperte grazie a HiRise

Oltre a scovare il simbolo di Star Trek su Marte, facendolo diventare virale, in passato il Mars Reconnaissance Orbiter ha già permesso agli scienziati di fare nuove interessanti scoperte sul Pianeta Rosso grazie alle immagini catturate da HiRise. Ad esempio, i dati raccolti dalla fotocamera della sonda spaziale della Nasa hanno rivelato le tracce di 24 antichissimi laghi che bagnavano Marte circa 3,5 miliardi di anni fa. Stando ai ricercatori, questi bacini sarebbero stati profondi almeno 4000 metri. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"