Il video degli Ufo nel radar della portaerei americana Omaha

Scienze

Le nuove immagini pubblicate sui social dal ricercatore Jeremy Corbell: si vedono almeno 14 oggetti circondare l’imbarcazione al largo di San Diego nel 2019

Un nuovo video del radar della portaerei americana Omaha è stato diffuso sui social. Mostra "almeno 14 oggetti, minimo 1,82 metri di diametro, con massa solida" circondare l’imbarcazione. A pubblicarlo è stato ancora una volta il ricercatore Jeremy Corbell. 

Il nuovo filmato

Le immagini risalgono al 15 luglio 2019 quando la portaerei si trovava al largo di San Diego, in California. Alle 11 del mattino, uno dei 14 oggetti non identificati sul radar finisce in acqua: “Nessun rottame è mai stato ritrovato”, scrive Corbell.

Il precedente

Non è il primo video della Omaha di quel giorno che viene diffuso sui social. Poche settimane fa, altre immagini hanno mostrato un oggetto cosiddetto "transmediale", ovvero intercettato in due elementi, in questo caso in aria e in acqua. Il Pentagono aveva ritenuto autentico il filmato parlando di un possibile fenomeno Uap, gli Unidentified Aerial Phenomenon, cioè “fenomeno aereo non identificato”. E’ la sigla usata da alcuni ricercatori per evitare confusione o associazioni speculative con il termine Ufo. 

Scienze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.