SpaceX, 4 astronauti lasciano l’Iss e tornano sulla Terra nella capsula Crew Dragon

Scienze

La navicella della compagnia di Elon Musk è ammarata - dopo 160 giorni nello spazio - di fronte alle coste di Panama City, in Florida, con a bordo Michael Hopkins, Victor Glover e Shannon Walker della Nasa e il giapponese Soichi Noguchi della Japan Aerospace Exploration Agency. La capsula ha riportato anche i risultati degli esperimenti condotti dalla Stazione spaziale internazionale: un carico di 250 kg

È ammarata con successo, sostenuta da 4 paracaduti, la navicella spaziale Crew Dragon della SpaceX con a bordo tre astronauti americani e un giapponese: Michael Hopkins, Victor Glover e Shannon Walker della Nasa e il giapponese Soichi Noguchi della Japan Aerospace Exploration Agency. L'ammaraggio, dopo 160 giorni nello spazio, è avvenuto di fronte alle coste di Panama City, in Florida, ed è stato trasmesso in diretta dalla Nasa. È la prima missione regolare a essere trasportata sulla Terra da SpaceX, mentre la scorsa settimana è arrivata a bordo dell’Iss una seconda missione regolare, Crew-2, sempre effettuata dalla compagnia americana. 

Un viaggio di sei ore e mezza

leggi anche

Elon Musk: "Porterò l’uomo su Marte con SpaceX ma qualcuno morirà"

Per il ritorno sulla Terra, gli astronauti hanno utilizzato la stessa astronave Dragon, battezzata "Resilience", che li ha portati in orbita e che SpaceX - compagnia spaziale di Elon Musk - prevede di riutilizzare per altre missioni, dopo averla ricondizionata. Sganciatasi dal modulo Harmony della Stazione spaziale, la navicella - che ha uno spazio interno di 9 metri quadrati - ha riportato sulla Terra anche il risultato dei vari esperimenti condotti a bordo dell'Iss: un carico di 250 kg di materiale, conservato nella sezione pressurizzata, in armadietti di sicurezza che sono congelatori refrigerati. La capsula Crew Dragon si è staccata dall'Iss all'ora prevista (20:35 orario della costa orientale degli Stati Uniti, le 2:35 di oggi in Italia), e il volo di ritorno è durato circa sei ore e mezza.

space x crew dragon ammaraggio
Un momento dell'ammaraggio - ©Ansa

I primi astronauti portati sull’Iss da Elon Musk

vedi anche

SpaceX, Crew Dragon 2 attracca alla Stazione Spaziale Internazionale

Michael Hopkins, Victor Glover, Shannon Walker e Soichi Noguchi sono stati lo scorso novembre i primi astronauti di una missione "operativa" a essere trasportati sull’Iss dalla compagnia spaziale di Elon Musk. Altri due americani avevano già effettuato il viaggio di andata e ritorno a bordo della Dragon nel 2020, durante una missione di prova di due mesi sulla Stazione spaziale internazionale: si era trattato del primo volo verso l'Iss lanciato dagli Stati Uniti dalla fine delle missioni degli Space Shuttle, nel 2011, e il primo compiuto da una compagnia privata con astronauti a bordo.

space x crew dragon ammaraggio
Il personale di Nasa e SpaceX si prepara all'ammaraggio - ©Ansa

Scienze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.