Dieta mediterranea, per i Best Diets Rankings di U.S. News è ancora la migliore al mondo

Salute e Benessere

Per il terzo anno di fila la rivista statunitense consegna alla dieta mediterranea sia il primato generale, che quello specifico per i regimi più facili da seguire, per i benefici contro il diabete e per le tante opzioni vegetali 

Direttamente dagli Stati Uniti arriva una nuova conferma dei benefici portati dalla dieta mediterranea, nominata la migliore al mondo secondo i Best Diets Rankings 2020 elaborati da U.S. News & World Report. Come ogni anno, la rivista statunitense stila diverse graduatorie relative ai regimi alimentari in base allo scopo da raggiungere: la dieta mediterranea conquista il primo posto sia nella classifica generale che in varie categorie specifiche. Un successo a tutto tondo sottolineato anche da Coldiretti, secondo cui la dieta più popolare in Italia “ha vinto la sfida tra 35 dirette alternative con un punteggio di 4,5 su 5 grazie agli effetti positivi sulla longevità e ai benefici per la salute, tra cui perdita e controllo del peso, salute del cuore e del sistema nervoso, prevenzione del cancro e delle malattie croniche, prevenzione e controllo del diabete".

Dieta mediterranea la migliore al mondo: tutti i vantaggi

I Best Diets Rankings 2020 di U.S. News & World Report premiano la dieta mediterranea come migliore al mondo in generale per il terzo anno consecutivo. La rivista statunitense spiega che questo regime alimentare “prevede un minor consumo di carne rossa, zuccheri e grassi saturi, mentre privilegia più prodotti agricoli, noci e cibi integrali quotidianamente”. A completare il podio delle migliori diete in generale ci sono quella nota come “dash”, volta a prevenire e ridurre l’ipertensione, e quella flexariana, che promuove un modo flessibile di alimentarsi. Tuttavia, la dieta mediterranea si posiziona in testa anche a graduatorie più specifiche: per U.S. News & World Report si tratta infatti del miglior regime alimentare per completezza nutrizionale e sicurezza, per la facilità con cui può essere seguito, per contrastare il diabete e per chi mangia soltanto alimenti vegetali.

Ancel Keys contribuì al successo della dieta mediterranea

Come testimoniato dal premio di miglior regime alimentare in generale arrivato per il terzo anno di fila, la dieta mediterranea gode ormai di un’ottima reputazione a livello mondiale. Il merito non è solo di un’alimentazione fatta, seppur in piccole porzioni, di cibi quali pasta, pane, carne, olio extravergine, frutta e verdura, oltre a un bicchiere di vino a pasto, ma anche dello scienziati americano Ancel Keys che dopo un’esperienza di oltre 40 anni in provincia di Salerno, ad Acciaroli, notò i benefici sortiti dalla dieta mediterranea, contribuendo ad aumentarne la diffusione.

Salute e benessere: Più letti