Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Caldo e disidratazione, un bambino su due non beve abbastanza: i consigli dell’esperto

I titoli di Sky Tg24 delle 13 del 15/07

2' di lettura

In aiuto a tutti i genitori, ecco i suggerimenti di Alessandro Zanasi, esperto dell'Osservatorio Sanpellegrino e membro dell'International Stockholm Water Foundation 

In queste calde giornate estive è fondamentale idratare correttamente il proprio corpo: una regola che vale soprattutto per i bambini, che al contrario degli adulti hanno uno stimolo della sete meno sviluppato.
Il 61% dei bimbi non si idrata in modo corretto, in quanto beve durante il giorno una quantità di acqua inferiore al necessario. A suggerirlo sono i risultati di una ricerca che ha preso in esame 305 bimbi e ragazzi di età compresa tra i 6 e 16. Bere poca acqua comporta spesso e volentieri lo sviluppo di mal di testa e stanchezza: due sintomi ancor più debilitanti quando si affrontano giornate particolarmente calde.
In aiuto a tutti i genitori, arrivano i consigli di Alessandro Zanasi, esperto dell'Osservatorio Sanpellegrino e membro dell'International Stockholm Water Foundation.

Ecco i consigli dell’esperto

Ecco i suggerimenti di Alessandro Zanasi, utili per favorire l’idratazione dei più piccoli. Innanzitutto è fondamentale fare in modo che i bambini abbiano sempre a portata di mano una bottiglietta d’acqua: un’abitudine particolarmente utile quando si affrontano viaggi in macchina o quando si rimane in spiaggia per lunghe giornate.
Una soluzione per invogliare i bambini a bere la giusta quantità di acqua potrebbe essere quella di rendere più piacevole il gesto, magari con bicchieri colorati o cannucce spiritose.

Altri suggerimenti per favorire l’idratazione dei piccoli

L’esperto consiglia anche di cercare di associare il gesto ad alcuni specifici momenti della giornata, ricordandosi di bere l’acqua magari prima di coricarsi, prima e dopo il gioco e durante i pasti. È importante che l’abitudine di sorseggiare dei bicchieri d’acqua rientri tra i ‘compiti’ da svolgere ogni giorno.
Per idratarsi correttamente, preservando il benessere psico-fisico, è opportuno, come ricordano i pediatri, che i bambini di età compresa tra i 7 e i 10 anni bevano almeno 8 bicchieri d’acqua nell’arco di 24 ore. Un bicchiere equivale a circa 150ml.  

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"