Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Ondata di caldo, i consigli utili per proteggere cani e gatti

I titoli di Sky Tg24 delle ore 8 dell'1/07

3' di lettura

Arrivano direttamente dall'Enpa una serie di regole e consigli utili per proteggere gli animali domestici dai rischi delle alte temperature 

In giorni come questi, dove a livello climatico è il grande caldo a farla da padrone, non solo gli esseri umani dovrebbero seguire i consigli utili degli esperti per combatterlo. Ci sono tutta una serie di accortezze che andrebbero considerate per non far soffrire gli animali domestici, cani e gatti in particolare, molto spesso più in crisi delle persone nell’affrontare le alte temperature. A dettare le linee guida utili per i possessori di animali ci ha pensato l’Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali) con una serie di regole da seguire.

Attenzione alle temperature

Innanzitutto, va considerato il fatto che cani e gatti non 'sudano' esattamente come noi. Quindi, per abbassare la propria temperatura corporea (che normalmente si attesta sui 38,5 gradi), aumentano i ritmi respiratori. A tal fine, si dovrebbe sempre garantire agli animali un luogo all'ombra e, magari, ventilato dove poter sostare, dell’acqua fresca sempre a disposizione e del cibo leggero, facilmente digeribile. 

Mai lasciati soli in auto

L’Enpa consiglia di non abbandonare mai un animale dentro l'auto, se la si sceglie come mezzo di trasporto. In periodi di forte caldo, la temperatura interna ad un abitacolo sale rapidamente, anche se si tengono i finestrini aperti, e può raggiungere persino i 70 gradi. Lasciare il proprio cane dentro l’automobile, anche per poco tempo, è una disattenzione che può essergli fatale. Per chi dovesse notare un animale chiuso all’interno di un’automobile è bene prestare attenzione ai sintomi di un colpo di calore, ad esempio problemi di respirazione o spossatezza generalizzata. In questi casi il tempismo è tutto: un intervento immediato può essere indispensabile a salvare la vita dell’animale. E se non si riuscisse a rintracciare il proprietario dell’autovettura, è d’obbligo non perdere altro tempo e contattare subito le forze dell’ordine. Fino a che la situazione non si sblocca, è necessario cercare di creare ombra sull’auto, magari sistemando giornali o vestiti sul parabrezza e, nel caso in cui i finestrini non dovessero essere completamente chiusi, versare dell’acqua all’interno per bagnare l’animale o farlo bere. Nel caso estremo per cui le condizioni siano critiche, Enpa garantisce il proprio sostegno legale a coloro che decidono di rompere il finestrino dell’automobile in cui è presente un animale in difficoltà.

Accortezze anti ipertermia

Se un cane o un gatto dovessero trovarsi in stato di ipertermia, visibile per il fatto che la pelle è molto calda, l’animale fatica a reggersi sulle proprie zampe o ha difficoltà evidenti nel respirare, è fondamentale abbassare la temperatura bagnandolo con acqua fresca e applicando nell’interno coscia qualcosa di freddo, come i ‘siberini’ blu che si usano nelle borse frigo per mantenere al fresco i cibi fuori da casa. Occhio, però, a fare attenzione che questi siano coperti con una busta o con del tessuto per evitare di creare abrasioni sulla pelle degli animali.

No agli sforzi e alle uscite nelle ore più calde

E’ importante anche non costringere i cani a sforzi eccessivi. Molto meglio non fare passeggiate nelle ore più calde della giornata: oltre al colpo di calore, l’animale può scottarsi le zampe sull’asfalto rovente. E quando si esce col proprio amico a quattro zampe, è sempre meglio portare con sé una bottiglia di acqua e magari una ciotola. La crema solare? Può servire anche per i cani, che possono essere soggetti a scottature. Li si può proteggere applicando una crema solare ad alta protezione alle estremità bianche e sulle punte delle orecchie.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"