Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Premiare i bimbi con del tempo in più sul tablet è controproducente

Bambini tablet (Getty Images)
1' di lettura

Uno studio dell’University of Guelph ha dimostrato che i piccoli ricompensati con del tempo extra sui dispositivi trascorrono più tempo davanti agli schermi durante la giornata 

Premiare i propri figli, concedendo loro come ricompensa del tempo in più da trascorrere su smartphone e tablet è un comportamento dannoso e non positivo per i bambini.
Uno studio condotto da un team di ricercatori dell’University of Guelph, in Canada, ha infatti dimostrato che i piccoli ricompensati con del tempo extra sui dispositivi o, al contrario, puniti con la revoca di tablet e smartphone, trascorrono più tempo davanti agli schermi, rispetto ai bambini con genitori che adottano metodologie differenti.

Monitorati 62 bimbi e 68 genitori

Per compiere lo studio, pubblicato su Bmc Obesity, i ricercatori hanno analizzato l’impatto delle pratiche genitoriali sulla quantità di tempo che i bambini trascorrono davanti agli schermi, monitorando 62 bimbi di età compresa tra i 18 mesi e i cinque anni e 68 genitori. Gli adulti che hanno preso parte al test sono stati interrogati riguardo, non solo i metodi educativi che abitualmente adottano per monitorare l’utilizzo di smartphone e tablet dei loro figli, ma anche quanto tempo utilizzano i dispositivi tecnologici in presenza dei bambini.

I risultati dello studio

È così emerso che i bimbi sono soliti trascorrere mediamente quasi un'ora e mezza su smartphone o tablet durante i giorni feriali e poco più di due ore al giorno nei fine settimana. I genitori, invece, in media utilizzano smartphone e tablet mezz’ora in più al giorno rispetto ai piccoli. Nello specifico, i ricercatori sono riusciti a dimostrare che le abitudini dei genitori influenzano fortemente quelle dei bambini. I figli di adulti che trascorrono molto tempo su smartphone e tablet, o che pranzano in loro compagnia, emulano il cattivo esempio dei genitori.
Inoltre, la maggior parte degli adulti che ha preso parte al test ha dichiarato di monitorare il comportamento dei piccoli, controllando il tempo trascorso sugli schermi dai propri bimbi. Un’abitudine che viene spesso adottata soprattutto nei giorni festivi. A tal proposito, la ricerca ha rilevato che i bambini premiati con del tempo extra su smartphone e tablet trascorrono in media 20 minuti in più al giorno, nel fine settimana, davanti allo schermo.  

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"