Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Scoperta l’azione dei batteri che provocano le infezioni intestinali

I titoli delle 10 di Sky TG24 dell'11/12

2' di lettura

Un team di ricercatori ha scoperto in che modo le tossine prodotte da Bacillus cereus attacco il sistema immunitario e causano vomito e diarrea 

Un gruppo di ricercatori dell’Australian National University di Canberra ha individuato il meccanismo d’azione di Bacillus cereus, un batterio piuttosto comune che contamina il cibo e provoca delle infezioni intestinali. L’agente patogeno secerne delle tossine che attaccano il sistema immunitario, causando vomito e diarrea. Grazie a questa scoperta gli scienziati ideeranno delle nuove terapie che forniranno ai pazienti delle alternative agli antibiotici. “Abbiamo trovato come questo batterio interagisce con il nostro sistema immunitario", afferma Anukriti Mathur, la responsabile dello studio, sulle pagine della rivista Nature Microbiology. I ricercatori erano già a conoscenza del fatto che le tossine attaccassero le cellule, provocando una reazione immunitaria, ma ignoravano come ciò avvenisse. "Abbiamo scoperto che la tossina si lega direttamente alla cellula e la trafora per ucciderla”, spiega Mathur. “Il sistema immunitario risponde all'infezione e causa una reazione. Poiché ora sappiamo come operano batterio e tossine, li possiamo combattere e trovare la maniera di usare le difese del sistema immunitario".

I vantaggi della scoperta

La nuova scoperta permetterà agli scienziati di aiutare numerosi pazienti, soprattutto quelli con un sistema immunitario compromesso. "Potremo salvare tali pazienti indebolendo la tossina, o in caso di sepsi attenuare le risposte infiammatorie”, chiarisce Anukriti Mathur. “Avremo anche nuove opzioni farmaceutiche per dare maggiore sostegno alle terapie antibiotiche, specie in un quadro generale di crescente resistenza agli antibiotici”.

I consigli per evitare le infezioni intestinali

Per evitare le infezioni intestinali causate da Bacillus cereus è importante conservare ogni cibo alla giusta temperatura. Il batterio è piuttosto comune e le sue tossine possono contaminare le verdure, la carne, il pesce, il riso e la pasta. “È importante lavarsi bene le mani e preparare i cibi secondo le linee guida di sicurezza”, afferma Anukriti Mathur. Per eliminare eventuali batteri e tossine presenti, l’esperta consiglia di cuocere o riscaldare ogni alimento in modo appropriato prima di consumarlo.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"