Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Lo sport aiuta i giovani ad avere un metabolismo più sano

Immagine di archivio (Getty Images)
1' di lettura

Gli adolescenti che praticano regolarmente un’attività fisica godono di un profilo metabolico migliore. Lo ha dimostrato uno studio condotto dall’Università di Bristol su 1.826 persone 

I benefici dello sport in giovane età sono innumerevoli. Dedicarsi all’attività fisica aiuta gli adolescenti a scaricare lo stress, a stringere con maggiore facilità dei legami significativi con i propri coetanei e a incrementare l’autostima. Una recente ricerca, condotta dall’Università di Bristol, ha, inoltre, dimostrato che i giovani più attivi godono di un profilo metabolico più sano.

Le caratteristiche dello studio

Lo studio è stato svolto su 1.826 persone nate tra l’aprile 1991 e il dicembre 1992 da donne che hanno partecipato all’iniziativa Avon Longitudinal Study of Parents and Children e ha monitorato la loro attività fisica in tre momenti diversi dell’adolescenza (a 12, 14 e 15 anni). Sono stati presi in considerazione quattro parametri: la pressione sanguigna, la presenza di lipidi nel sangue, i fattori glicemici e i marcatori infiammatori.
Per monitorare l’attività degli adolescenti, è stato loro chiesto di indossare un accelerometro per un periodo di tempo compreso tra i 3 e i 7 giorni, così da poter misurare i livelli metabolici durante varie sessioni di esercizio fisico più o meno intenso.

Gli effetti dello sport sul metabolismo degli adolescenti

Analizzando i risultati, gli studiosi hanno rilevato che i giovani che praticano attività sportiva con maggiore frequenza presentano dei livelli metabolici più positivi, tra cui un tasso di colesterolo Ldl (comunemente noto come “colesterolo cattivo”) più basso, una minor quantità di trigliceridi e fattori infiammatori e una presenza maggiore di colesterolo Hdl (conosciuto anche come “colesterolo buono”).
“Non è mai troppo tardi per trarre beneficio dall’attività fisica”, sostiene Joshua Bell, ricercatore dell’Università di Bristol. “È necessario rimuovere tutte quelle barriere che rendono difficile fare sport, altrimenti sarà difficile ottenere dei benefici concreti. Gli effetti dell’attività fisica sono molto positivi, ma durano poco”, spiega Bell. “Pertanto, è necessario allenarsi regolarmente per restare in forma ed evitare varie patologie.” 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"