Covid Lazio, il bollettino: 15.307 contagi. I ricoverati sono 1.879

Lazio
©IPA/Fotogramma

Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 204, quelle negli altri reparti sono 1.675. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 14,9% mentre i casi a Roma sono 8.547

ascolta articolo

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi nel Lazio

 

Nel Lazio su un totale di 102.132 tamponi si registrano 15.307 nuovi casi positivi, 25 decessi, 1.675 ricoverati (+55), 204 posti di terapia intensiva occupati e 5.204 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 14,9% mentre i casi a Roma sono 8.547. Il valore Rt e l'incidenza nel Lazio sono più bassi di quelli nazionali rispettivamente Rt a 1.13 (1.56 valore Italia) e incidenza a 1.392 per 100 mila abitanti (1.988 valore Italia) mentre la diffusione di Omicron è di 2 punti superiore al valore italiano. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI IN ITALIA E NEL MONDO - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA)

15:54 – Vaccini, D'Amato: “Superate 2,7 milioni di dosi booster per over 12”

"Nuovo record oltre 71 mila somministrazioni di vaccino, il 30% in piu' rispetto al target commissariale". Inoltre "superata quota 2,7 milioni di dosi booster effettuate, oltre il 52% della popolazione over 12 anni. Le somministrazioni totali sono 11,8 mln e l'obiettivo entro fine mese e' di arrivare a 3,5 mln di dosi booster superando il 70% della popolazione adulta'. Superato il 97% di adulti che ha ricevuto la doppia dose e l'91% degli over 12 sempre in doppia dose". Lo comunica, in una nota, l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, l termine dell'odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l'ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

15:51 – D'Amato: “Nel Lazio 15.307 nuovi casi positivi”

"Oggi nel Lazio su 28.112 tamponi molecolari e 74.020 tamponi antigenici per un totale di 102.132 tamponi, si registrano 15.307 nuovi casi positivi (+5.035), sono 25 i decessi (-9), 1.675 i ricoverati (+55), 204 le terapie intensive ( = ) e +5.204 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 14,9%. I casi a Roma città sono a quota 8.547. Il valore Rt e l'incidenza nel Lazio sono piu' bassi di quelli nazionali rispettivamente Rt a 1.13 (1.56 valore Italia) e incidenza a 1.392 per 100 mila abitanti (1.988 valore Italia), mentre la diffusione di Omicron e' di 2 punti superiore al valore italiano". Lo comunica, in una nota, l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

15:30 – Multato promotore manifestazione contro obbligo vaccino per le forze ordine

Multato di 400 euro perché trovato sprovvisto di Green pass il promotore della manifestazione in programma oggi in piazza Bocca della Verità, a Roma, e indetta dagli appartenenti alle forze dell'ordine e forze armate che protestano contro la misura della sospensione dal servizio di chi non si sottopone a vaccinazione. La contravvenzione è stata effettuata nel corso di un controllo in un hotel di via Ponte Mammolo dagli agenti della Divisione Amministrativa della Polizia di Stato e del IV Distretto San Basilio. Per quanto riguarda la struttura ricettiva sono in corso accertamenti per verificare se ricorrano ipotesi sanzionatorie, considerato che l'inizio della permanenza in hotel del promotore della manifestazione è anteriore al 10 gennaio, data in cui è entrato in vigore l'obbligo del possesso del Pass rinforzato.

13:25 - Lazio, negli ultimi sequenziamenti variante Omicron a 83%

"Ieri nel Lazio sono stati somministrati 71.636 vaccini con circa 7 mila prime dosi. La campagna vaccinale prosegue a ritmo serrato e ci stiamo preparando per l'open day di domenica nella fascia 12/17 anni. Gli ultimi sequenziamenti ci dicono che la variante Omicron è prevalente con l'83% di incidenza nel campione sequenziato. L'obiettivo è quello di arrivare entro gennaio alla terza dose per il 70%". Lo dichiara l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

13:07 - Domani manifestazione No vax a Roma, potenziati controlli 

È fissata per domani a piazza San Giovanni, a Roma, la manifestazione indetta dai No vax per protestare contro l'obbligo vaccinale e l'utilizzo del Green pass. La Questura ha previsto un potenziamento dei controlli su tutto il territorio cittadino e anche ai caselli. Quella di Roma non sarà l'unica iniziativa in programma domani: su alcune chat presenti su Telegram nei gruppi della galassia che si sono comparse "locandine" con manifestazioni indette in decine di città tra cui Torino, Milano.

12:57 - Croce Rossa, a Roma da lunedì al via nuovo centro tamponi 

Da lunedì parte un nuovo centro tamponi nel quartier generale della Croce Rossa di Roma, al Laboratorio Centrale di via Ramazzini 15 (primo piano). Senza bisogno di alcuna prenotazione, chiunque potrà presentarsi ed effettuare il tampone antigenico rapido. A pieno, il laboratorio effettuerà una media di 250-300 tamponi al giorno. Il servizio sarà gratuito per i bambini da 0 a 5 anni, avrà un costo di 6 euro per i ragazzi fino al compimento della maggiore età e di 12 euro per tutti gli altri utenti. Il centro sarà aperto tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle 9.00 alle 20.00, senza pause. 

6:54 - Nel Lazio 10.272 nuovi casi e 1.620 ricoveri

Ieri nel Lazio su 25.567 tamponi molecolari e 69.001 tamponi antigenici, per un totale di 94.568 tamponi, si sono registrati 10.272 nuovi casi positivi (-1.755). Sono 34 i decessi (+19) ma il dato comprende recuperi di notifiche; 1.620 i ricoverati (-9), 204 le terapie intensive (+2) e +4.207 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 10,8%. I casi a Roma città sono a quota 5.061.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24