Elezioni comunali a Roma, botta e risposta tra Salvini e Calenda a Porta Portese

Lazio

I due si sono incrociati allo storico mercato romano. Il candidato sindaco della Capitale: “Vedrai che prenderò i vostri voti”. La replica di Salvini sui social: “I cittadini romani risponderanno con una valanga di voti alla Lega”

Botta e risposta dal vivo – e poi sui social network - fra Carlo Calenda, candidato sindaco di Roma in vista delle elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre, e il leader della Lega Matteo Salvini. I due si sono incrociati allo storico mercato romano di Porta Portese.

Il saluto col pugno tra Carlo Calenda e Matteo Salvini al mercato di Porta Portese
Il saluto col pugno tra Carlo Calenda e Matteo Salvini al mercato di Porta Portese - ©Ansa

L’incontro a Porta Portese

Calenda ha colto l'occasione per replicare alle accuse di appartenere e frequentare solo i salotti buoni della Capitale. "Frequentiamo le stesse piazze…Vedrai che prenderò i vostri voti", ha detto rivolgendosi a Salvini. Un buffetto sul collo, un colpetto sulla spalla: questo il saluto iniziale, prima di qualche battuta tra i due avversari. "Cattivissimi", ha esordito ironicamente Calenda salutando con il pugno il leader della Lega, che ha risposto sorridendo: "Io non riesco ad essere cattivo". Il primo ha insistito: "Ma come non ci riesci? La destra manco cattiva?"

Il botta e risposta sui social

Il video dell'incontro è stato pubblicato sui social dallo stesso Calenda, che ha twittato: "I bulli di cartapesta hanno una caratteristica. Quando li incontri faccia a faccia si afflosciano". E poi ancora: "Dal vivo tiene le penne basse. Bene così". Salvini, a stretto giro, sempre su Twitter è passato al contrattacco: "Calenda? Un ricco e viziato signore, che oggi al mercato di Porta Portese non si filava nessuno (a differenza di tanti commercianti e cittadini che incitavano e ringraziavano me e la Lega) e che per esistere ha dovuto attraversare trafelato la strada. I cittadini romani risponderanno con una valanga di voti alla Lega domenica. E il ricco signore deciderà poi al ballottaggio chi sostenere, visto che lui non ci arriverà. Purtroppo…".

L’ultima domenica di campagna elettorale degli altri candidati

approfondimento

Elezioni comunali a Roma 2021: chi sono i candidati

Oggi la campagna elettorale è proseguita in tono minore (GLI ALTRI CANDIDATI). Il dem Roberto Gualtieri ha 'pedalato', nel vero senso della parola, nel municipio XIV. Virginia Raggi, attuale sindaca di Roma del Movimento 5 Stelle, ha piantato il primo albero che darà vita al progetto il Grande Raccordo Boschivo, assieme a Pecoraro Scanio e Alessandro Di Battista. Il candidato del centrodestra, Enrico Michetti, ha proseguito il tour dei mercati e delle chiusure elettorali sul territorio. 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24