Chi è Enrico Michetti, il candidato sindaco per il centrodestra al comune di Roma

Politica
©Ansa

Il docente dell'Università di Cassino: "Sono contento ed emozionato, grato per la fiducia dimostrata in questi giorni, per l'affetto ricevuto". L'accordo del centrodestra prevede la candidatura di Michetti in ticket con il magistrato Simonetta Matone che sarà vice-sindaco

Enrico Michetti è il candidato sindaco del centrodestra a Roma. Dopo mesi di totonomi e attriti interni, i tre partiti sono riusciti a trovare la quadra sul nome del professore di diritto pubblico e dell'innovazione amministrativa all'Università di Cassino, in provincia di Frosinone. L'accordo prevede la candidatura di Michetti in ticket con il magistrato Simonetta Matone che sarà vice-sindaco. Michetti è anche avvocato e imprenditore. Il suo studio legale è in via Giovanni Nicotera a Roma dove ha sede legale anche la “Fondazione Gazzetta Amministrativa”, piattaforma online che si occupa di pubblica amministrazione di cui Michetti è fondatore e presidente. Nella capitale il candidato del centrodestra è diventato noto soprattutto per i suoi interventi quotidiani in diretta all' emittente radiofonica Radio Radio dove il professore commenta fatti di attualità. Nel corso della sua attività professionale ha affiancato molti sindaci di centrodestra, non a caso la sua candidatura è stata proposta dalla leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni che ha dichiarato: "Sono le persone che abbiamo scelto per fare rinascere la Capitale dopo il disastro di Virginia Raggi. Noi abbiamo scelto dei professionisti in assoluto più competenti in materie giuridiche, due straordinari professionisti che parlano ai cittadini e sono competenti". 

L'emozione di Michetti

"Sono contento ed emozionato, grato per la fiducia dimostrata in questi giorni, per l'affetto ricevuto. Ora è il momento di ristabilire alla città eterna quello che merita, il ruolo di caput mundi", sono le prime parole pronunciate da Enrico Michetti dopo l'annuncio della sua candidatura a sindaco di Roma. Sarà lui a sfidare per il centrodestra la sindaca uscente Virginia Raggi, il leader di Azione, Carlo Calenda, e il vincitore delle primarie del centrosinistra, per le quali il favorito è l'ex ministro Roberto Gualtieri. "Sono un candidato civico, ma ho un'adesione totale nei confronti della patria, mi ritrovo in quei valori", ha detto durante una diretta radiofonica.

Quelle parole sulla pandemia 

Michetti nelle scorse settimane è stato autore di dichiarazioni controverse, come quando ha paragonato la campagna vaccinale del governo al “doping di Stato” dell'ex Germania dell'Est o come quando ha rivendicato la natura “igienica” del saluto romano, prospettandolo come una soluzione più sicura rispetto al pugno o al gomito. 

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.