Covid, Conte: “Con Green pass basta limiti capienza per cultura e spettacolo”

Lazio
©Ansa

Così il leader del M5s: "Abbiamo chiesto il Green pass e allora che ripartano senza limiti sale, concerti, cinema e teatri. Ripartiamo tutti insieme e programmiamo le misure che ci consentiranno di rendere la ripartenza solida"

"Cultura e spettacolo: dobbiamo far saltare i limiti di capienza. Abbiamo chiesto il Green pass e allora che ripartano senza limiti sale, concerti, cinema e teatri. Ripartiamo tutti insieme e programmiamo le misure che ci consentiranno di rendere la ripartenza solida". A dirlo è il leader del Movimento 5 stelle, Giuseppe Conte, dopo le polemiche scaturite per i comizi politici nonostante il periodo di pandemia. (COVID: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI IN ITALIA E NEL MONDO - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA).

Le parole dell'ex premier

leggi anche

Polemica sul comizio in piazza, Conte risponde a Fedez su Instagram

"Abbiamo tutti gli strumenti per correre - ha aggiunto l’ex premier da Sora, in provincia di Frosinone  - Dobbiamo lavorare per una maggiore occupazione da accompagnare con la qualità del lavoro", ha sottolineato rivendicando una battaglia storica di M5s, quella sul salario minimo. Poi, sull'accordo fra le forze di maggioranza ha notato: "Quando si lavora per il superiore interesse e il bene del Paese bisogna trovarla una sintesi. Sempre che vi sia un atteggiamento responsabile. Non si piantino bandierine ideologiche. Questo è un momento molto importante: il Paese deve affrontare la piena ripartenza".

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24