Vaticano, dal primo ottobre si entra solo con il Green Pass

Lazio

Secondo quanto stabilito con un'ordinanza della Pontificia commissione dello Stato Vaticano, si potrà accedere con la certificazione verde o presentando un test negativo

A partire dal primo ottobre l'entrata in Vaticano sarà consentita solo a chi è in possesso del Green pass (COVID: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI IN ITALIA E NEL MONDO - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA - L'EMERGENZA NEL LAZIO). Lo ha stabilito un'ordinanza della Pontificia commissione dello Stato Vaticano.

"In Vaticano ingresso con Green Pass o test negativo"

vedi anche

Effetto Green pass, le prenotazioni dei vaccini in aumento del 40%

Nell'ordinanza si legge che "a far data dal primo ottobre 2021 è consentito l'ingresso nello Stato della Città del Vaticano e nelle aree di cui agli artt. 15 e 16 del Trattato Lateranense", esclusivamente con il Green pass vaticano, Green pass europeo o con test negativo.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24