Covid Lazio, bollettino di oggi: 1.007 nuovi casi su oltre 37mila test

Lazio
©Ansa

In regione l'indice Rt è a 0,9 mentre il tasso di occupazione dei reparti ospedalieri è sotto la soglie d'allarme. L'assessore Alessio D'Amato annuncia: "Vaccineremo i trentenni entro luglio e l'80% della popolazione target sarà completata entro agosto"

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi nel Lazio

 

Nel Lazio su oltre 37 mila test, si registrano oggi 1.007 nuovi casi di coronavirus, 39 decessi e 2.375 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 5%, ma se si considerano anche gli antigenici la percentuale scende al 2%. In regione l'indice Rt è a 0,9, mentre il tasso di occupazione degli ospedali è entro la soglia. E l'assessore Alessio D'Amato annuncia: "Vaccineremo i trentenni entro luglio e l'80% della popolazione target sarà completata entro agosto". Da domani al via le prenotazioni per la fascia 54-55 anni. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

19:31 - D’Amato: “Nessuno stop vaccini a medici base”

"Non è stata data alcuna disposizione circa una presunta sospensione di approvvigionamenti di vaccini ai medici di medicina generale (MMG). E' stato un errore di comunicazione commesso da parte di un dirigente medico della Asl Roma 2 ed ho immediatamente chiesto al Direttore generale, Giorgio Casati di provvedere ad una pronta rettifica. Auspico che ciò sia sufficiente a ristabilire la serenità circa il lavoro prezioso dei medici di medicina generale in questa campagna vaccinale. Ad oggi gli MMG hanno effettuato 191.785 somministrazioni a fronte di 197 mila ordinativi ovvero oltre il 97% degli ordini è stato evaso". Lo dichiara l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

17:07 - Zingaretti: “Con Nobel Yunus appello per stop brevetti vaccini”

"Insieme al Premio Nobel Muhammad Yunus, promotore della campagna per il #vaccinobenecomune, abbiamo deciso di fare una richiesta agli organizzatori del Global Health Summit, che si terrà a Roma nelle prossime settimane. Ai leader del summit chiediamo di ascoltare e sostenere l'appello per la sospensione dei brevetti sui vaccini anti-covid sottoscritto da più di un milione di persone in tutto il mondo". Così il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, su Facebook. "Lo metteremo nero su bianco in una lettera a firma congiunta che invieremo alla Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, al Presidente del Consiglio Mario Draghi e al Ministro della Salute Roberto Speranza.È tempo di agire uniti, ora!" aggiunge.

17:04 - D’Amato: “Vaccineremo 30enni entro luglio”

"Vaccineremo i trentenni entro luglio e l'80% della popolazione target sarà completata entro agosto". Lo ha annunciato l'assessore alla sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato nel corso della trasmissione Oggi è un altro giorno su Rai1. "Sui giovani faremo una campagna proattiva e apriremo i centri vaccinali nei posti lavoro, nei luoghi sportivi, nelle farmacie -spiega D'Amato- anche in occasione delle partite degli Europei siamo pronti a vaccinate presso lo stadio Olimpico. Quando si scende con l'età diminuisce l'adesione e dunque va favorita la partecipazione alla campagna”. Il cronoprogramma, che vede per domani a mezzanotte l'apertura della fascia d'età 54-55 anni, prevede "i trentenni vaccinati a fine giugno-inizi di luglio e l'80% del target, ovvero tutti i vaccinabili dai 18 anni in su, ad agosto". Parallelamente si porteranno a conclusione tutti i prenotati che ora sono un milione e 300mila. L'assessore ha ricordato anche le "le Rsa riapriranno in sicurezza il 15 maggio". Quanto ad Astrazeneca "resta una lieve diffidenza e anche per questo sabato il presidente Nicola Zingaretti, che rientra nelle fasce di età prenotabili, si vaccinerà con questo siero".

16:43 - Da domani a mezzanotte prenotazioni 54-55enni

Da domani sera a mezzanotte nel Lazio si apriranno la prenotazione per le eta' 55/54 anni (ovvero i nati nel 1966 e 1967). Ieri invece si sono aperte le prenotazioni per la categoria 4 estesa ai codici esenzione per malattia rara per tutte le fasce di età dai 18 anni in su. La prenotazione online sarà attiva sul sito salutelazio.it.

16:40 - Dall’11 maggio nel Lazio oltre 50mila dosi al giorno

"Ieri siamo saliti a oltre 48 mila dosi giornaliere dei vaccini, prosegue la maratona e rimaniamo in quota. Dall'11 maggio si a sale oltre le 50 mila dosi al giorno". Lo annuncia l'assessore alla sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato. "Oggi è stata superata la quota delle 2 milioni e 170 mila somministrazioni e sono oltre 700 mila le persone che hanno completato il ciclo vaccinale", ha aggiunto D’Amato.

16:36 - Nel Lazio 1.007 nuovi casi

Nel Lazio su oltre 19 mila tamponi nel (+2.232) e quasi 18 mila antigenici per un totale di oltre 37 mila test, si registrano 1.007 casi positivi (+169), 39 i decessi (=) e +2.375 i guariti. Aumentano i casi, sono stabili i decessi e le terapie intensive, mentre diminuiscono i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 5%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2%. I casi a Roma città sono a quota 500.

16:09 - Nel Lazio Rt  a 0,9, incidenza 123 su 100mila abitanti 

Il valore Rt nel Lazio è a 0.9, i tassi di occupazione ospedalieri sono entro la soglia, diminuisce l'incidenza a 123 per 100 mila abitanti. 

16:03 - Nel Lazio richiami agli insegnanti al via l'11 maggio

"Gli insegnanti che non hanno fatto il richiamo sono veramente molto pochi, dall'11 maggio partiranno tutti i richiami per le seconde dosi degli insegnanti, con lo stesso farmaco con cui hanno fatto la prima dose, la gran parte AstraZeneca". Lo ha detto a Sky TG24 Alessio D'Amato, Assessore alla Sanita della Regione Lazio, ospite di Timeline.

15:59 - D’Amato: “Un laziale su tre ha ricevuto vaccino”

"Abbiamo impostato la libertà di scelta del vaccino secondo le forniture che abbiamo. È un'impostazione che vogliamo mantenere sia per le fasce sopra i sessant'anni che per le fasce sotto i sessanta. A noi interessa raggiungere l'obiettivo finale. Una persona su tre nel Lazio ha avuto la prima dose, il 15% ha completato il percorso vaccinale". Lo ha detto a Sky TG24 Alessio D'Amato, Assessore alla Sanità della Regione Lazio, ospite di Timeline. "Per chi ha la prenotazione, rimane la prenotazione. Su questo sarei cauto, perché per molte delle somministrazioni che avverranno a giugno, i 42 giorni cadranno nel mese di agosto, temo che ci sia un riflesso negativo sulla campagna. Chi ha prenotato le vacanze si trova a dover fare i conti con la seconda somministrazione ad agosto, quindi sarei un po' prudente. Per il momento si mantengono i 21 giorni, dobbiamo riadattare i sistemi informatici a 42, siamo un po' cauti cauti perché il richiamo ad agosto sicuramente genererà qualche problema con gli utenti”, ha proseguito. Sulla richiesta di mantenere per i pazienti oncologici il richiamo a 21 giorni "sono d'accordo - ha detto -, perché questi farmaci hanno avuto test clinici a 21 giorni, capisco l'esigenza, ma è legata alle forniture dei vaccini. Se le forniture, come ci hanno detto, aumentano, dobbiamo essere cauti sui 42 giorni".

11:51 - Lazio, tasso occupazione ospedali sotto soglia allerta 

"Secondo l'ultimo Report il tasso di occupazione dei posti letto totali di terapia intensiva Covid cala di 5 punti arrivando al 29% ovvero sotto la soglia di allerta (30%). Cala di 3 punti anche il tasso di occupazione di area medica dal 37% al 34% anch'esso sotto la soglia di allerta (40%)". Lo comunica l'Unità di Crisi Covid della Regione Lazio.

7:10 - Nel Lazio 838 casi su oltre 36mila test

Nel Lazio ieri su oltre 17mila tamponi (+1.816) e quasi 19mila antigenici, per un totale di oltre 36mila test, si sono registrati 838 casi positivi (+35), 39 decessi (+3) e +1.880 guariti. Aumentano i casi e i decessi, mentre diminuiscono i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 4%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2%. I casi a Roma città sono a quota 400.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.