Covid Roma, allo Spallanzani ricoverati 140 pazienti

Lazio
©Fotogramma

Sono 24 le persone in terapia intensivo presso l'istituto. Questa mattina il Capo dello Stato si è intrattenuto per circa mezz'ora al centro allestito alla Nuvola di Fuksas, complimentandosi per l'organizzazione. In città contagi stabili a quota 600

Il nuovo live con tutti gli aggiornamenti di oggi a Roma

 

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha fatto visita questa mattina al centro vaccinale allestito alla Nuvola di Fuskas all'Eur. Il Capo dello Stato, accompagnato dal governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, si è complimentato per l'organizzazione.

Intanto, allo Spallanzani sono 140 i pazienti positivi ricoverati, di cui 24 in terapia intensiva, come reso noto dall'ospedale tramite il bollettino odierno. I contagi in città restano a quota 600.

La sindaca Raggi dispone lo stop alla vendita e al'asporto di bevande alcoliche e superalcoliche dopo le ore 18 nei minimarket per evitare assembramenti.

Sarà aperto anche un centro vaccinale in una caserma della polizia e "negli studi di Cinecittà", ha annunciato il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, durante l'inaugurazione dell'hub vaccinale a Termini. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

17:13 - Sindaco Fiumicino: “Calano i contagi, non vanificare gli sforzi”

In base ai dati forniti dalla Asl Rm 3, oggi scendono di tredici i positivi nel Comune di Fiumicino, attestandosi a 216. Ed il sindaco Esterino Montino invita la cittadinanza a non vanificare gli sforzi fatti finora. I guariti rispetto ad ieri sono 29, i nuovi casi 16, le donne contagiate 121, gli uomini 95, l'età media è di 42 anni e il rapporto con la popolazione è di 0.26. "Con il 61% dei casi totali - afferma Montino - Isola sacra e Fiumicino restano le località più coinvolte, seguite da Maccarese (9%), Fregene (8%) e Parco Leonardo (6%). In ogni caso c'è un lieve miglioramento della situazione rispetto ai giorni scorsi. Resta però alta l'attenzione da mantenere da parte di tutti per prevenire la diffusione del virus, non vanifichiamo gli sforzi fatti fin qui. Per questo chiedo alla cittadinanza di impegnarsi ancora a seguire le raccomandazioni delle autorità sanitarie. Ricordo, inoltre, che anche domani, per motivi di sicurezza e garantire un maggior spazio dove muoversi, via di Torre Clementina resterà chiusa alle auto dalle 8 alle 18".

15:27 – Vaccini, Zingaretti: “Apriamo un hub anche a Cinecittà”

"Questo è l'ultimo miglio, il più bello perché vediamo la luce in fondo al tunnel, ma anche il più pericoloso se si abbassa la guardia. Non è un caso che stiamo alla stazione Termini: vogliamo mettere i centri vaccinali nei luoghi delle persone". Lo ha detto il governatore del Lazio Nicola Zingaretti durante l'inaugurazione dell'hub vaccinale a Termini. Zingaretti ha annunciato che sarà aperto anche un centro vaccinale in una caserma della polizia e "negli studi di Cinecittà".

14:30 - A Roma contagi a quota 600

“Oggi su quasi 14 mila tamponi nel Lazio (-2.154) e oltre 25 mila antigenici per un totale di 39 mila test, si registrano 1.563 casi positivi (+38), 13 i decessi (-6) e +943 i guariti. Lo rende noto l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato. "Diminuiscono i decessi e le terapie intensive, mentre aumentano i casi e i ricoveri - aggiunge - . Il rapporto tra positivi e tamponi è a 11%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende sotto al 4%. I casi a Roma città sono a quota 600”.

12:01 - Allo Spallanzani ricoverati 140 pazienti positivi

Sono 140 i pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2 ricoverati allo Spallanzani di Roma: 24 pazienti sono ricoverati in Terapia Intensiva. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono a questa mattina 2.088. è quanto emerge dal bollettino di oggi.

11:40 - Vaccini, Mattarella visita hub Nuvola con Zingaretti

Visita in mattinata del presidente della Repubblica Sergio Mattarella al centro vaccinale allestito alla Nuvola di Fuksas all'Eur. Ad accompagnare il Capo dello Stato nella visita di circa mezz'ora è stato il governatore del Lazio Nicola Zingaretti. Presenti anche l'architetto Massimiliano Fuksas e sua moglie, co-progettista.

10:51 - Festa in b&b in centro a Roma, 20 identificati e multati

Scoperta dalla polizia locale una festa in un B&B a due passi da piazza del Popolo, al centro di Roma. 20 le persone identificate e multe per oltre 13mila euro. Fermata anche una rissa in un parco. Era l'una circa di questa notte quando gli agenti del I Gruppo "ex Trevi" e sono intervenuti per la segnalazione di una festa in corso in un B&B. All'arrivo delle pattuglie, alcuni partecipanti hanno provato ad allontanarsi ma, subito fermati, sono stati tutti identificati: 20 le persone sanzionate, 18 cittadini italiani e 2 stranieri, dai 20 ai 30 anni, per violazione delle disposizioni anti contagio. Oltre 13mila euro l'ammontare delle sanzioni elevate. Sono tuttora in corso ulteriori accertamenti di tipo amministrativo sulla struttura.

10:20 - A Roma stop alla vendita di alcolici nei minimarket dopo le 18

"Non dobbiamo abbassare la guardia. Metteremo in atto ogni misura necessaria a prevenire l’aumento di contagi da coronavirus. Per questo ho firmato una nuova ordinanza per vietare la vendita e l'asporto di bevande alcoliche e superalcoliche dopo le ore 18 in minimarket, distributori automatici ed esercizi di vicinato". Lo scrive la sindaca di Roma Virginia Raggi su Facebook. "Fanno eccezione le enoteche e le attività al dettaglio con codice ATECO 47.25, che restano autorizzate dall'ultimo decreto governativo. Abbiamo adottato questa misura, in particolar modo nelle zone della movida, non solo per impedire assembramenti ma anche per evitare che i minimarket continuino a esercitare una concorrenza sleale nei confronti degli altri commercianti autorizzati alla vendita", conclude la sindaca.

10:15 - Festa di compleanno in un circolo a Roma, 39 multati

Una festa di compleanno con 39 partecipanti è stata scoperta dai Carabinieri della Stazione IV Miglio Appio in un circolo privato in zona Quadraro a Roma. L'intervento è scattato, ieri pomeriggio, quando i militari, nel corso di uno dei quotidiani servizi di controllo del territorio, hanno notato delle persone di fronte all'ingresso del locale - conosciuto nella zona e punto di ritrovo per appassionati di balli caraibici - che alla loro vista hanno tentato di entrare all'interno senza farsi notare. I militari hanno accertato che il party era in pieno svolgimento. Le 39 persone, tutte di età compresa tra i 18 e i 45 anni - perlopiù sudamericane -, sono state identificate e nei loro confronti scatterà la sanzione prevista dalla normativa anti-Covid. Tra le persone sanzionate c'è anche la presidente del circolo, una donna originaria della Bolivia di 46 anni.

8:10 - A Roma i casi sono a quota 600

Ieri su su oltre 16mila tamponi (+2.791) e oltre 22mila antigenici, per un totale di oltre 38mila test, si sono registrati 1.525 casi positivi (-177), 19 decessi (-3) e +987 i guariti. Diminuiscono i casi e i decessi, mentre aumentano i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 9%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende sotto al 4%. I casi a Roma città sono a quota 600.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.