Covid Roma: allo Spallanzani 139 ricoverati, 23 in terapia intensiva

Lazio

Diminuiscono i casi e le terapie intensive, mentre aumentano i ricoveri e sono stabili i decessi. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 11%

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi a Roma

 

Sono 139 i pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2 ricoverati allo Spallanzani di Roma: 23 pazienti sono ricoverati in Terapia Intensiva. 

I casi nella città di Roma sono a quota 600. In tutto il Lazio, invece, su quasi 14 mila tamponi e oltre 25 mila antigenici, per un totale di 39 mila test, si registrano 1.563 casi positivi. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

19:42 - Roma, folla in zone movida e in strade centro

Affollate anche oggi le principali vie del centro storico di Roma e le zone di movida. Al momento, secondo quanto si è appreso, non sono state necessarie chiusure di aree come avvenuto ieri e venerdì. Continua comunque il monitoraggio da parte delle forze dell'ordine. Controlli della polizia locale anche nei minimarket per verificare il rispetto dell'ordinanza della sindaca che vieta la vendita di alcolici dopo le 18. Al momento sarebbero state riscontrate alcune irregolarità da parte di minimarket nelle zone di Trastevere ed Esquilino.

19:03 - Fiumicino, domani 423 tamponi controllo alunni scuola

Per tutta la giornata di domani, al drive-in di piazzale Mediterraneo, a Fiumicino, il personale della Asl RM3 e delle Uscar regionali, con il supporto delle volontarie e dei volontari della Misericordia, eseguiranno i tamponi di controllo ai bambini e alle bambine della scuola Rodano e al personale docente e non docente. Nella scuola si era registrato un focolaio nelle scorse settimane con alunni e personale scolastico positivi al Covid. "Si tratta in totale di 423 tamponi molecolari che saranno eseguiti in una giornata e dal cui risultato dipende la riapertura della scuola. Per questa ragione, il centro rimarrà chiuso al pubblico. Chiunque avesse necessità di eseguire un tampone e avesse la prescrizione medica può recarsi al drive-in dell'aeroporto", informa il sindaco Esterino Montino. Intanto, secondo il report della Asldi oggi, il totale delle persone positive in città è pari a 213, qualche unità in meno di ieri. I nuovi positivi nelle ultime 24 ore sono 12, mentre sono 15 le persone guarite. Stabili l'età media (42 anni) e il rapporto con la popolazione complessiva (0.26). "Tra le località stabile la percentuale di Isola Sacra e Fiumicino, che insieme arrivano al 61% del totale - aggiunge ancora Montino -, ma sale in modo preoccupante quella di Maccarese che tocca il 10%. Lo ripeto per l'ennesima volta: non vanifichiamo gli sforzi fatti fino a questo momento, anche se siamo tutti stanchi e non vediamo l'ora di tornare alla nostra vita fatta di socialità, di viaggi, di scuole senza limitazioni, di lavoro in presenza. Rispettiamo rigidamente le regole per limitare il contagio, sempre".

16:45 - Assembramenti e consumo alcol, oltre 80 multe a Roma

Già dalle prime ore del pomeriggio di venerdì è scattato il piano potenziato dei controlli da parte della Polizia Locale di Roma per verificare il rispetto delle misure anti-covid. Particolare attenzione alle strade di interesse commerciale, al lungomare di Ostia e ai luoghi tipici della movida. Più di 80 le sanzioni elevate in questo fine settimana da parte dei caschi bianchi per la violazione delle normative atte a limitare il contagio: assembramenti, consumo irregolare di alcolici su strada e attività di somministrazione oltre l'orario consentito le principali contestazioni. In alcuni casi le irregolarità hanno riguardato il mancato uso delle mascherine e gli spostamenti senza valido motivo dopo le ore 22. Oltre 600 le verifiche che hanno riguardato i minimarket, con una decina di illeciti riscontrati per l'inosservanza del divieto di vendita per asporto di alcolici e superalcolici oltre le ore 18, come previsto dalla ordinanza della Sindaca 43/2021, mentre 5 i locali pubblici che sono stati sanzionati per somministrazione di cibi e bevande dopo l'orario consentito, nonché per assembramenti sia all'interno sia all'esterno degli esercizi. Per una birreria nel quartiere Appio-Tuscolano è scattata la chiusura per tre giorni e stesso provvedimento anche per un pub nel Centro Storico, sorpreso per la seconda volta nel giro di poche settimane, in piena attività di ristorazione bel oltre le ore 18. Denunciato anche il gestore di un locale per resistenza, minacce e oltraggio a pubblico ufficiale. Nel corso dei controlli sul territorio, gli agenti hanno dovuto procedere all'isolamento temporaneo, fino al ripristino delle condizioni di sicurezza, di alcune vie e piazze a causa della presenza di affollamenti che, di fatto, impedivano il rispetto delle misure anti-contagio. Tali interventi si sono resi necessari, in particolare dopo la chiusura dei locali, nel quartiere di San Lorenzo ma anche a Trastevere e a piazza Bologna.

15:07 - Nel Lazio 1.399 casi, Roma sotta quota 600

"Oggi su quasi 12 mila tamponi nel Lazio (-2.215) e oltre 18 mila antigenici per un totale oltre di 30 mila test, si registrano 1.399 casi positivi (-164), 13 i decessi e 943 i guariti". Così l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato. "Diminuiscono i casi e le terapie intensive, mentre aumentano i ricoveri e sono stabili i decessi - aggiunge -. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 11%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende sotto al 4%. I casi a Roma città sono sotto quota 600. Superata oggi la soglia dei 200 mila guariti".

13:08 - Assembrati in piazza per ascoltare musica, 13 multati

Tredici ragazzi sono stati multati ieri dai carabinieri per assembramento. Nel pomeriggio, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia San Pietro, sono intervenuti, in piazza Garibaldi, al Gianicolo per un assembramento di giovani. I militari hanno identificato una comitiva di tredici studenti che ascoltavano musica ad alto volume tra alcune minicar parcheggiate, senza mantenere il distanziamento interpersonale di almeno un metro. Per tutta la comitiva sono scattate le sanzioni amministrative di 400 euro ciascuno, per un totale di 5.200 euro. 

13:05 - Scoperta cena 'clandestina' in ristorante a Roma, multe

Scoperta dai carabinieri una cena "clandestina" in un ristorante in zona Ostiense a Roma. Verso le 21, i Carabinieri della Stazione San Paolo, hanno sorpreso all'interno del locale il cameriere mentre serviva a un tavolo e hanno accertato la presenza di 7 clienti che cenavano. I Carabinieri hanno fatto scattare le sanzioni previste dalla normativa anti-covid, per il titolare del ristorante e per i clienti che sono stati invitati a tornare a casa. Hanno anche segnalato la chiusura dell'attività, pena che va da 5 a 30 giorni di chiusura. I Carabinieri della Stazione Monte Mario hanno sanzionato e chiuso per 5 giorni un minimarket. Durante un controllo hanno appurato che il titolare dell'attività commerciale, gestita da un cittadino del Bangladesh, proseguiva la propria attività di somministrazione di bevande alcoliche oltre l'orario consentito.

12:50 - Sul litorale romano tante presenze ma nessun pienone

Nessun pienone o grande affluenza di romani sul litorale come si era registrato nelle scorse due domeniche. Il meteo incerto ed il cielo grigio hanno tenuto lontani i tanti visitatori ma tuttavia le presenze non mancano, salite via via nel corso della mattinata. A beneficiarne in particolare i ristoranti, anche con i tavolini all'aperto, per il pranzo dove comunque non c è il "tutto esaurito" già da giorni di prenotazioni come negli scorsi weekend. Accanto agli avventori domenicali non mancano tanti ciclisti che stanno sempre più apprezzando la rete, ormai vicina ai 30 chilometri complessivi di piste ciclabili sul territorio, tra Fiumicino, Fregene e Maccarese, e chi ha optato per passeggiare sui lungomare, famiglie in particolare, e sui moli dei porti di Fiumicino ed Ostia. Come previsto, è scattato per la seconda domenica consecutiva il dispositivo di sicurezza ed Isola pedonale su oltre un chilometro di centro storico a Fiumicino, lungo il porto canale, con tanti volontari in campo, dislocati anche sul lungomare della Salute, per i controlli su assembramenti e misure anti Covid accanto alla Polizia locale, alla guardia costiera e alle forze dell'ordine. 

10:08 - Spallanzani: 139 ricoverati, 2.095 dimessi

Sono 139 i pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2 ricoverati allo Spallanzani di Roma: 23 pazienti sono ricoverati in Terapia Intensiva. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono a questa mattina 2.095. È quanto emerge dal bollettino di oggi. 

8:30 - A Roma contagi a quota 600

“Su quasi 14 mila tamponi nel Lazio (-2.154) e oltre 25 mila antigenici per un totale di 39 mila test, si registrano 1.563 casi positivi (+38), 13 i decessi (-6) e +943 i guariti. Lo rende noto l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato. "Diminuiscono i decessi e le terapie intensive, mentre aumentano i casi e i ricoveri - aggiunge - . Il rapporto tra positivi e tamponi è a 11%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende sotto al 4%. I casi a Roma città sono a quota 600”.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.