Covid Roma: allo Spallanzani 134 ricoverati, 24 in terapia intensiva

Lazio
©Ansa

I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono a questa mattina 2.076

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi a Roma

 

Sono 134 i pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2 ricoverati allo Spallanzani di Roma: 24 pazienti sono ricoverati in Terapia Intensiva. 

Nelle ultime ore a Roma città i nuovi contagi hanno raggiunto quota 700. In tutto il Lazio, invece, su oltre 13 mila tamponi e oltre 20 mila antigenici, per un totale di oltre 33 mila test, si registrano 1.702 casi positivi, 22 decessi e 1.426 i guariti.

Secondo Guido Rasi, docente di Microbiologia all'Università di Tor Vergata, "è verosimile che il picco delle infezioni possa arrivare nelle prossime settimane. Quando ci sono tanti focolai, ognuno produce a raggio nuovi contagi. La situazione mi sembra molto brutta”. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

19:08 - A Roma più controlli anti-assembramenti a minimarket

Il Comando Generale della Polizia Locale di Roma Capitale, impegnata da tempo in una costante attività di controllo a tutela della salute pubblica e nella lotta alla vendita abusiva di alcolici, "ha messo in atto un piano rafforzato di vigilanza per contrastare la vendita irregolare di bevande alcoliche da parte degli esercizi commerciali cosiddetti minimarket, e i ripetuti episodi di assembramento segnalati nei loro pressi. Già a partire da questo fine settimana - spiega una nota - sarà messa in campo una task force di agenti che, nell'ambito dei consueti controlli per verificare l'osservanza delle disposizioni anti contagio, svolgeranno mirati accertamenti a contrasto dei fenomeni".

17:08 – Contagi a Roma città a quota 700

Nelle ultime ore a Roma città i nuovi contagi hanno raggiunto quota 700. In tutto il Lazio, invece, su oltre 13 mila tamponi e oltre 20 mila antigenici, per un totale di oltre 33 mila test, si registrano 1.702 casi positivi, 22 decessi e 1.426 i guariti. Diminuiscono i decessi, mentre aumentano i casi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 12%, ma considerando anche gli antigenici la percentuale scende al 5%. I casi a Roma città sono a quota 700. Il valore Rt è a 0.98, calano i decessi, aumentano i nuovi focolai, stabili i tassi di occupazione dei posti letto.

13:38 - Allo Spallanzani 134 ricoverati, finora 2.076 dimessi

Sono 134 i pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2 ricoverati allo Spallanzani di Roma: 24 pazienti sono ricoverati in Terapia Intensiva. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono a questa mattina 2.076. E' quanto emerge dal bollettino di oggi. 

13:36 - A Roma già da domani controlli anti assembramento

Controlli anti-assembramento a Roma nei luoghi della movida, sul litorale e nelle vie dello shopping anche per questo week end, Per quanto riguarda il quartiere Trastevere i controlli inizieranno già da domani pomeriggio in previsione della presenza di numerosi giovani. Come di consueto la Polizia Locale delimiterà la Fontana di Santa Maria in Trastevere e la Scalea del Tamburrino al fine di non consentire lo stazionamento di ragazzi. L'area sarà divisa in due zone presidiate da unità e contingenti delle Forze di Polizia. I controlli sono stati pianificati durante il Tavolo Tecnico, presieduto dal Questore Carmine Esposito: interessate le zone del centro storico, Area Tridente, Area Piazza del Popolo e Area Pincio, nonché le grandi vie dello shopping come via Cola di Rienzo, via Ottaviano e le zone coinvolte dal fenomeno "movida" ma soprattutto il litorale romano. Particolare vigilanza infatti sarà garantita presso le località del litorale romano come Ostia, Fregene, Fiumicino, Anzio, Nettuno, Civitavecchia, Santa Marinella e Manziana, al fine di prevenire l'eventuale assembramento di persone presso i lungomari o altre località dove è stata riscontrata una maggiore criticità. Come la scorsa settimana, anche per il prossimo week end saranno installate transenne da posizionare nelle aree individuate al fine di creare un corridoio per il traffico pedonale in transito nell'area di piazza del Popolo e nell'area del Pincio e per un eventuale contingentamento dell'afflusso pedonale. Questa volta il dispositivo dei controlli, che vede impegnati gli uomini della Polizia di Stato, dell'Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia Locale di Roma Capitale e della Protezione Civile, sarà integrato con la presenza della Polizia Provinciale. 

12:52 - Controlli a Roma, 26 multati e chiuse due attività

Sono 26 le persone sanzionate nei controlli per il rispetto delle norme anti Covid svolti dai carabinieri nella zona di piazza Vittorio Emanuele II, a Roma. Nell'ambito degli stessi controlli sono stati chiusi anche un bar e un'agenzia di viaggi dove i militari hanno verificato assembramenti di persone e il mancato rispetto del distanziamento sociale. All'interno dell'agenzia di viaggi sono state sorprese nove persone, tutte sanzionate insieme al proprietrio e l'agenzia di viaggi chiuderà i battenti per i prossimi cinque giorni. Per gli stesi motivi, poche ore dopo, è stata imposta la chiusura, questa volta per tre giorni, al proprietario di un bar Nel corso delle attività di controllo, sono state elevate altre 13 sanzioni amministrative: nove per mancato distanziamento sociale, due per mancato uso della mascherina e due per ubriachezza molesta. 

11:52 - Nuovo sportello microcredito Roma, ossigeno ad attività

Un nuovo sportello territoriale per il microcredito a Roma. A visitarlo questa mattina la sindaca di Roma, Virginia Raggi, e il presidente dell'ente nazionale per il microcredito, Mario Baccini. Lo sportello è stato istituito grazie alla collaborazione tra Roma Capitale e l'Ente Nazionale per il Microcredito (Enm). Lo sportello ha sede nei locali messi a disposizione dal Comune, che ha provveduto anche alla dotazione di personale che negli ultimi mesi ha svolto un corso di formazione ad hoc. L'apertura avviene a seguito del protocollo di intesa siglato a novembre tra l'ente nazionale per il microcredito e Roma Capitale, per promuovere e sviluppare programmi di microcredito, educazione finanziaria e cultura d'impresa nell'ottica di sostenere il tessuto economico e sociale della città in seguito all'epidemia sanitaria. Alla base dell'iniziativa, la creazione di un fondo per il microcredito, stanziato nel bilancio del Campidoglio, pari a tre milioni di euro.

9:45 - Vaccini, Asl Rm 3: al via per utenti con lesione midollare

Iniziano oggi le vaccinazioni per il Covid anche per gli utenti mielolesi nella Asl Rm 3. I primi 23 pazienti potranno accedere alla somministrazione del vaccino, dalle ore 9 alle 14, presso il Presidio Centro Paraplegici Ostia "Gennaro Di Rosa". Lo rende noto l'azienda sanitaria che include tra le altre le zone di Ostia e Fiumicino. Dal 5 marzo tutti gli utenti con lesione midollare potranno prenotarsi inviando una mail all'indirizzo urp.ospedalegrassi@aslroma3.it indicando nome, cognome e recapito telefonico, al fine di poter essere ricontattati dai Referenti del Presidio Cpo, per poter programmare la vaccinazione.

8:45 - Guido Rasi: “Picco delle infezioni nelle prossime settimane”

“È verosimile che il picco delle infezioni possa arrivare nelle prossime settimane. Quando ci sono tanti focolai, ognuno produce a raggio nuovi contagi. La situazione mi sembra molto brutta”. A dirlo è Guido Rasi, docente di Microbiologia all'Università di Tor Vergata. “Non ho visto misure strutturali per aiutare gli italiani a cambiare comportamento - ha aggiunto in diretta ad Agorà su Rai Tre -. Non ci sono le misure strutturali nei punti nevralgici, che sono la scuola e i trasporti”. Rasi ha poi commentato il primo Dpcm firmato da Mario Draghi: “Il Dpcm insegue la pandemia se adesso seguiranno misure strutturali probabilmente i prossimi Dpcm potranno essere adattati”, ha osservato.

7:23 - I casi a Roma sono a quota 600

Ieri su oltre 14mila tamponi nel Lazio (3.153) e quasi 23mila antigenici, per un totale di oltre 37mila test, si sono registrati 1.520 casi positivi (+332), 35 i decessi (+6) e +1.491 i guariti. Diminuiscono i ricoveri, mentre aumentano i casi, i decessi e le terapie intensive. Così l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato: "Il rapporto tra positivi e tamponi è al 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 4%. I casi a Roma sono a quota 600”.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.