Covid Roma, scoperti due party clandestini in centro: 35 multe

Lazio
©Fotogramma

I carabinieri sono intervenuti la scorsa notte nell’ambito dei controlli per il rispetto delle norme anti-covid. La prima festa è stata scoperta in una casa vacanza a due passi da piazza Navona, la seconda in un’abitazione privata in via Garibaldi

Due party clandestini sono stati interrotti dai carabinieri la scorse notte nel centro della capitale nell'ambito dei controlli per il rispetto delle norme anti-covid (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI - LA SITUAZIONE A ROMA E NEL LAZIO). La serata si è conclusa con 35 persone multate e una denunciata.

La festa a due passi da piazza Navona

La prima festa clandestina è stata scoperta dai militari in una casa vacanza di via dell'Orso, a due passi da piazza Navona. La proprietaria dell'immobile, una romana di 34 anni, ha tentato di impedire l'ingresso dei militari all'interno dell'appartamento dove si trovavano in tutto 15 ragazzi. La donna è stata poi condotta in caserma e denunciata per resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale e sanzionata assieme alle altre 14 persone per la violazione delle norme anti-Covid.

Il secondo party

I carabinieri della compagnia Trastevere sono, invece, intervenuti con diverse pattuglie in un'abitazione privata in via Garibaldi dove era stata segnalata la presenza di un party privato con musica ad alto volume. All'interno i militari hanno sorpreso 20 persone in violazione delle norme anti-Covid. La festa è stata immediatamente interrotta e tutte le persone presenti sono state multate.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.