Roma, Parco Archeologico Colosseo: l’arco di Settimio Severo sarà ripulito con batteri

Lazio
©Ansa

L’operazione rientra tra i lavori previsti nel 2021 nel Parco Archeologico. Il direttore: “Si tratta di una specie di gel che viene applicato e lasciato agire. Cominceremo nei prossimi giorni e l'intervento proseguirà per 7 mesi”

Tra i lavori previsti nel 2021 nel Parco Archeologico del Colosseo c'è anche il consolidamento e la ripulitura dell'arco di Settimio Severo, "monumento che non è stato toccato per 40 anni". Lo annuncia il direttore del parco Alfonsina Russo, precisando che in questo caso verrà usata una tecnica sperimentale che prevede l'uso di batteri per le operazioni di pulitura del monumento.

La tecnica di ripulitura

Russo spiega che “si tratta di una specie di gel che viene applicato e lasciato agire", precisando che se la tecnica darà i frutti che ci si aspetta potrebbe essere usata anche per altri monumenti del parco. La tecnica di restauro con i batteri è stata messa a punto da Alessandro Lugari, restauratore del parco ed è stata già usata con successo per ripulire superfici dipinte. "Cominceremo nei prossimi giorni – conclude Russo - e i lavori proseguiranno per sette mesi. A fine 2021 pensiamo di restituire al pubblico un arco pulito e in buone condizioni".

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.